JPL – La prima dopo lo scandalo, il Genk allunga sul Brugge

Aria pesante in Belgio, la prima giornata dopo lo scoppio dello scandalo scommesse/procuratori/giocatori di dieci giorni fa, una pausa “nazionali” che ha attutito in parte il colpo ma con degli strascichi che si protrarranno almeno fino alla fine della stagione.

Il Genk aumenta il distacco dal Brugge, ancora intontito dalla bufera in cui è stato trascinato il tecnico Ivan Leko. Bravi i biancoblu a tenere sotto controllo la rimonta dell’Eupen nel finale. I neroblu non vanno oltre il pari nell’anticipo casalingo contro il Waasland Beveren. Prova di forza dell’Anderlecht che prima prende a pallate il Cercle (fantastica tripletta di Dimata) per poi abbassare la guardia e concedere una doppietta a Cardona, finisce comunque con la vittoria dei biancomalva.

Soffre ma vince l’Antwerp, in casa contro il Lokeren: gli uomini di Boloni si fanno raggiungere sul pari ma poi approfittano della superiorità numerica per trovare il gol vittoria di un ritrovato Rafaelov. Lo Standard non va oltre lo 0-0 in casa del Mouscron, che così non è più solo all’ultimo posto in classifica mentre il Gent si ricompatta con un netto 0-4 in casa dell’Oostende, finora vera sorpresa del campionato. Bella vittoria in rimonta del Kortrijk sul St. Truiden e spettacolo di emozioni nel posticipo tra Charleroi e Waregem, con i padroni di casa prima rimontati e poi a loro volta capaci di ribaltare e vincere con due reti di Osimhen nei minuti finali.

Jupiler Pro League – 11/a giornata

Club Brugge-Waasland Beveren  1-1  55′ Vanaken (CB), 60′ Vellios (WB)
Mouscron-Standard Liegi  0-0
Kortrijk-St. Truiden  3-1  7′ Kamada (ST), 25′ e 45’+1′ Stojanovic (K), 83′ Kanu (K)
Antwerp-Lokeren  2-1  40′ Haroun (A), 74′ de Ridder (L), 83′ Rafaelov (A)
Genk-Eupen  2-1  19′ e 65′ Trossard (G), 81′ Keita (E)
Anderlecht-Cercle Brugge  4-2  8′, 32′ e 52′ Dimata (A), 55′ Gerkens (A), 56′ e 60′ Cardona (CB)
Oostende-Gent  0-4  18′ S. Limbombe, 43′ Yaremchuk, 59′ Chakvetadze, 86′ S. Limbombe
Cherleroi-Waregem  3-2  44′ Benavente (C), 73′ rig. e 83′ Herbaoui (W), 85′ e 90’+5′ Osimhen (C)

La classifica dopo la 11/a giornata
Genk29
Club Brugge26
Anderlecht23
Antwerp22
Standard Liegi19
St. Truiden17
Gent17
Oostende14
Charleroi14
Kortrijk14
Cercle Brugge12
Eupen10
Waasland Beveren10
Waregem5
Lokeren5
Mouscron5
Condividi
Telecronista e opinionista radio/TV, già a SportItalia e addetto stampa di diverse società. Non si vive di solo calcio: ciò che fa cultura è la fame di sapere, a saziarla il dinamismo del corpo e del verbo.