Giro d’Italia 2017 – Fernando Gaviria: “Prima volta che vinco partendo da così indietro”

Copyright MondoSportivo.it / Davide Zanetti

dal nostro inviato al Giro d’Italia

Terminata la 13/a tappa del Giro d’Italia 2017, il vincitore della frazione Reggio Emilia-Tortona, il colombiano Fernando Gaviria, si è presentato in sala conferenze.

Ci sono state polemiche sulla volata e su presunte scorrettezze, ma un finale così si presta a queste situazioni, l’importante è prenderla con tranquillità. Mi ha fatto piacere sapere che Muriel è venuto a tifare per me, è bello il reciproco supporto tra sportivi colombiani, ma questo entusiasmo è comune a tutti i colombiani. La volata è stata difficile, ma non ho mai pensato che fosse impossibile, non ci credevo, ma a quel punto bisognava provarci perché era importante vincerla e abbiamo vinto. Era la prima volta che affrontavo una volata partendo da così indietro. I watt generati? Non controllo mai, ma so che alla Vuelta San Juan ho raggiunto i 1700. Il mio allenamento? Esclusivamente in bicicletta, l’allenamento in palestra non mi piace e non lo faccio (scherza il colombiano). Con Richeze? Abbiamo fatto una scommessa ma non posso dirvi di cosa si tratta, vi dico solo che mi manca solo una cosa per vincerla. Il ritorno in pista? Lo escludo“.

Condividi
Classe 1993, alessandrino di nascita ma pugliese di origini. Appassionato di sport e aspirante telecronista. Ama pedalare e viaggiare e vorrebbe imparare più lingue.