Brasileirão 2016, Palmeiras campione

Il Palmeiras vince il Brasileirão 2016: la squadra di Cuca alza il trofeo al cielo con un turno d’anticipo, grazie al successo sulla Chapecoense per 1-0 (gol di Fabiano al 26′ minuto). Stagione vissuta in testa dall’inizio alla fine per il verdão, trascinato dal talento di Gabriel Jesus, attaccante classe 1997 che a gennaio approderà al Manchester City (fortemente voluto da Guardiola, e pagato 32 milioni di euro).

Al Palmeiras – che torna a vincere il massimo campionato statale dopo 22 anni, l’ultima volta nel 1994 – bastava un pareggio per laurearsi campione, alla vigilia del penultimo turno di Brasileirão. L’unica squadra che poteva impensierirlo, il Santos, era impegnato al Maracanà con il Flamengo: sfida vinta dalla squadra di Rio de Janeiro 2-0 grazie ai gol di Pablo “el barbaro” Guerrero e dell’ex fantasista della Juventus, Diego.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e Tennis su tutti. Direttore di MondoSportivo.it, giornalista e telecronista di Sportitalia e Premium Sport.