Calcio femminile: di nuovo in campo la Serie A

Torna la Serie A di calcio femminile, dopo la parentesi del Torneo di Cipro. Parentesi invero dimenticabile per l’Italia, che ha chiuso con la (magra) consolazione di battere la Corea del Sud nella finale  per il nono posto (1-0).

Nulla di meglio che concentrarsi sul campionato, che vedrà Torres e Tavagnacco duellare a distanza, in attesa che una delle due rallenti, per dare una nuova scossa al panorama femminile in generale.

Agevole l’impegno delle ragazze di Manuela Tesse, che davanti al pubblico amico sfideranno il Torino fanalino di coda, ormai rassegnato alla retrocessione. Trasferta romana invece per il Tavagnacco, che sfiderà la Lazio: l’intento è non lasciare più punti per strada, per l’una come per l’altra pretendente allo scudetto.

Sugli altri campi, Michele Giordano di Novara dirigerà un’interessantissima Como-Verona, mentre Napoli-Firenze regalerà la sfida fra due outsider, protagoniste di un 2012-2013 più che discreto.

SERIE A – 9 GIORNATA RITORNO – 16 / 03 / 2013

Como-Verona Bardolino (Michele Giordano di Novara) – campo di Bizzarone

Grifo Perugia-Brescia (Eduart Pashuku di Albano Laziale)

Graphistudio Pordenone-Fiammamonza (Marco Ceolin di Treviso)

Napoli-Primadonna Firenze (Antonio Severino di Campobasso)

Chiasiellis-Fortitudo Mozzecane (Davide Moro di Schio)

Lazio-Graphistudio Tavagnacco (Maurizio Paone di Ercolano)

Mozzanica-Riviera di Romagna (Gianluca Andreoletti di Bergamo) – differita tv Rai Sport 2 lunedì 18/03 ore 17.00

Torres-Torino (Pietro Esposito di Aprilia) – ore 14.00

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it