Libertadores: ridotta la sanzione al Corinthians

La Conmebol ha ridotto la sanzione che era stata comminata al Corinthians dopo i drammatici episodi accaduti in Copa Libertadores dove morì un tifoso avversario del San Jose. Al club brasiliano fu imposto inizialmente l’obbligo di giocare le successive partite casalinghe a porte chiuse e furono vietate le trasferte per i propri tifosi; in seguito alla riunione odierna, però, la federazione calcistica sudamericana ha limitato la pena alle sole gare esterne, riaprendo le porte dello stadio “Pacaembu“; il Corinthians dovrà pagare anche una multa di 200.000 dollari.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.