Pescara-Udinese, precedenti, numeri e statistiche

Domenica pomeriggio Bergodi si gioca, davanti al proprio pubblico, il posto sulla panchina del Pescara; di contro l’Udinese dai sogni europei e alla caccia del gol di Di Natale.
Due formazioni che non si affrontano, all’ “Adriatico”, da ben dodici anni, quando entrambe militavano in Serie B: in quell’occasione prevalse l’equilibrio con un pareggio per 1-1.

Nei dieci precedenti in terra abruzzese numeri che parlano chiaro: una vittoria per parte (il Pescara nel ’42, l’Udinese nel ’79) poi ben otto pareggi (saranno felici gli SCOMMETTITORI). In una sola occasione le due squadre non sono andate in gol, facendo 0-0: solitamente è una partita che promette spettacolo ed emozioni, spesso con più di due gol.

Nella stagione attuale l’Udinese, lontano da casa, ha riscontrato qualche difficoltà, avendone vinto solo due e pareggiate ben cinque. Quattro successi interni per il Pescara che sta cercando, contro ogni difficoltà “sportiva”, di ottenere una salvezza insperata. Bergodi può contare sul peggiore attacco del campionato che, di contro, avrà una delle difese meno perforate di stagione. Di Natale e Muriel, per Guidolin, sono una garanzia e non hanno bisogno di presentazione, tra l’altro contro la peggiore difesa di campionato.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.