Jupiler Pro League, 22/a giornata: Anderlecht irresistibile

Nella 22/a giornata della Jupiler Pro League belga, l’Anderlecht non ha pietà del modesto Lierse, battuto con un rotondo 4-1. Al “Vanden Stok”, vanno in rete, tra gli altri, il solito Mbokani, fresco di convocazione per la Coppa d’Africa 2013 da parte del suo Congo. La capolista mantiene otto punti di vantaggio sulla seconda in classifica, lo Zulte-Waregem, vincente di misura sull’Oud-Heverlee.

Tiene il passo delle battistrada solamente il Lokeren, che non ha particolari problemi a battere 3-0 il fanalino di coda Cercle Brugge, mentre l’altra formazione di Brugge, il Club, non va oltre uno scialbo 0-0 contro il Kortrijk. In zona retrocessione, detto delle sconfitte dei citati Cercle e Lierse, non va meglio al Beerschot, nettamente battuto 3-0 a Liegi dallo Standard.

Jupiler Pro League – Risultati e classifica dopo la 22/a giornata

Mercoledì
Mechelen-Gent: 1-0 (13′ Pedersen)
Lokeren-Cercle Brugge: 3-0 (8′ Maric, 80′ Harbaoui, 90′ De Pauw)
Sporting Charleroi-Mons: 1-2 (24′ Rossini (S), 51′ Nong (M), 73′ Matumona (M))
Waasland Beveren-Genk: 1-1 (39′ Vossen (G), 63′ Badash (W))
Zulte Waregem-Oud Heverlee: 2-1 (69′ e 89′ Habibou (Z), 81′ Ogbu (O))
Club Brugge-Kortrijk: 0-0

Giovedì
Standard Liegi-Beerschot: 3-0 (45′ Batshuayi, 54′ van Damme, 75′ Ezekiel)
Anderlecht-Lierse: 4-1 (30′ Mbokani (A), 38′ Jovanovic (A), 51′ De Sutter (A), 60′ El-Gabas (L), 90′ Vargas (A))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA CLICCA QUI
 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.