Aggressione a un giornalista. Un anno di squalifica per Jeunechamp

La disciplinare francese ha squalificato per un anno il difensore del Montpellier, Cyril Jeunechamp, reo di aver colpito un giornalista al termine del match di metà novembre con il Valenciennes. L’episodio è avvenuto negli spogliatoi dello stadio “Hainaut”; il calciatore colpì con un pugno un giornalista per protestare contro un articolo apparso sul celebre quotidiano francese “L’Equipe”. Dieci giornate di squalifica, invece, per Geoffrey Jourdren, portiere del Montpellier, per atteggiamenti intimidatori nei confronti dei rappresentanti della stampa transalpina.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it