NBA, i risultati del 27 novembre: vincono ancora Oklahoma e San Antonio, cadono Denver e New York

 Otto gare disputate nella notte Nba, vittorie convincenti a ovest per San Antonio e Oklahoma, che surclassano Washington Charlotte  i primi grazie a un ottimo gioco di squadra mandando addirittura ben sette giocatori in doppia cifra (Parker miglior realizzatore con 15 punti) i secondi guidati dal solito Kevin Durant protagonista con 18 punti 4 assist e 4 stoppate. Importante successo per Brooklyn a est nel big match contro i cugini di New York , non bastano ai Knicks i 35 punti e 13 rimbalzi di Carmelo Anthony sempre più formato mvp, per i sorprendenti Nets  ancora una doppia doppia del solito Brook Lopez 22 punti e 11 rimbalzi per lui. Cadono i Nuggets di Gallinari che perdono di misura contro Utah, 12 punti e 3 assist per l’italiano ma dall’altra parte c’è un sontuoso Al Jefferson dominatore assoluto con 28 punti. Negli altri match ancora un successo per Memphis, grazie ai 19 punti a testa di Gasol e Randolph, perdono invece i Bulls nonostante i 30 punti di Hamilton e i Clippers spazzati via dall’ ottima  prestazione di Vazquez 25 punti e 10 rimbalzi.

NBA – I risultati del 27 novembre

SAN ANTONIO SPURS-WASHINGTON WIZARDS 118-92

PORTLAND TRADE BLAZERS-DETROIT PISTONS 101-108

MILWAUKEE BUCKS-CHICAGO BULLS 93-92

CLEVELAND CAVALIERS-MEMPHIS GRIZZLIES 78-84

CHARLOTTE BOBCATS-OKLAHOMA CITY THUNDER 69-114

DENVER NUGGETS-UTAH JAZZ 103-105

NEW ORLEANS HORNETS-LOS ANGELES CLIPPERS 105-98

NEW YORK KNICKS-BROOKLYN NETS 89-96

 

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it