MLS: la finale sarà Los Angeles-Houston

Los Angeles Galaxy e Houston Dynamo saranno le protagoniste della finalissima di MLS in programma il 1 dicembre a Carlson, in California. A raggiungere l’ultimo atto del campionato statunitense sono dunque le stesse squadre che si contesero il titolo nella passata edizione, quando furoni i Galaxy a imporsi con una rete di Donovan.

Un cammino verso la finale che per entrambe le compagini è passato obbligatoriamente per gli spareggi dopo una regular season non proprio brillante. Nella finale di Eastern Conference Houston ha eliminato D.C. United. Nel match di andata, giocato a Houston, i padroni di casa hanno rimontato lo svantaggio iniziale subito per mano di DeLeon, segnando nella seconda frazione di gioco con Hainault, Bruin e Sarkodie. Il return match è stato chiuso alla mezzora dalla rete di Oscar Boniek Garcia e il pareggio di Boskovic ha contribuito ha rendere sono meno amara l’ultima gara stagionale del team di Washington. Nella finale di Western Conference i Galaxy di Beckam hanno superato i Seattle Sounders; l’irlandese Robbie Keane ha realizzato una doppietta all’andata e il calcio di rigore decisivo nel ritorno che ha evitato la rimonta avversaria.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it