VIDEO – Russia, sospesa Dinamo Mosca-Zenit San Pietroburgo: fumogeno ferisce portiere locale

È stata sospesa al 36′ minuto del primo tempo Dinamo Mosca-Zenit San Pietroburgo, match valido per la prima giornata di ritorno della Russian Premier League. La decisione è arrivata dopo che il portiere della Dinamo, Anton Shunin, è rimasto ferito da un fumogeno lanciato dalla tifoseria ospite. L’estremo difensore, trasportato subito in ospedale per accertamenti, ha riportato la bruciatura di una cornea e da quell’occhio presenta difficoltà visive.
La partita è stata sospesa sul parziale di 1-0 per i padroni di casa, in vantaggio grazie alla rete di Granat su calcio di punizione.
Ancora da decidere sanzioni nei confronti dello Zenit e dei suoi tifosi, oltre che l’eventuale assegnazione della vittoria tecnica.

Di seguito il video dell’accaduto:

Condividi

Nato a Porto San Giorgio nel 1983, gira gli impianti del centro Italia come Match Reporter (basket, calcio e volley) per Perform Group. Polemico per natura e critico per vocazione.