Test Abu Dhabi, Day 2 – Red Bull al comando. Eccezionale Mortara: è 3/o!

MATTINA

Antonio Felix da Costa completa in vetta la sessione mattutina del secondo giorno di test al Yas Marina Circuit. Il portoghese su Red Bull RB8 ha compiuto 43 giri ed è risultato il più veloce con il tempo di 1’42”679.

Staccato di 1”092 Gary Paffett (McLaren), che però non ha utilizzato il DRS e ha lavorato su un programma diverso rispetto a quello impiegato dal leader del primo giorno, Kevin Magnussen.

Terzo tempo a 1”726 per la Sauber di Esteban Gutierrez: il messicano, test driver della squadra elvetica, ha preso il posto di Robin Frijns e guiderà la C31 anche giovedì.

Primo approccio positivo per Edoardo Mortara con la Lotus E20: il pilota italiano ha coperto 35 tornate e ha messo a segno il quarto tempo in 1’45”096, circa 2”5 più lento di Felix da Costa, il quale dispone pur sempre di una Red Bull e può avvalersi di un giorno d’esperienza alle spalle.

Toro Rosso e Caterham chiudono come al solito lo schieramento rispettivamente con Johnny Cecotto Jr. e Giedo van der Garde.

Classifica

1 Antonio Felix da Costa Red Bull-Renault 1’42”679 43
2 Gary Paffett McLaren-Mercedes + 1″092 41
3 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari + 1″726 43
4 Edoardo Mortara Lotus-Renault + 2″417 35
5 Johnny Cecotto Jr. Toro Rosso-Ferrari + 3″942 36
6 Giedo van der Garde Caterham-Renault + 5″428 23

POMERIGGIO

Antonio Felix da Costa conclude in bellezza la sua esperienza con la Red Bull dominando la seconda giornata del Young Driver Test di Abu Dhabi: il portoghese, prima di consegnare la RB8 nelle mani di Robin Frijns, ha ottenuto la migliore prestazione del mercoledì in 1’42”679 a due centesimi dalla best performance del martedì di Kevin Magnussen.

Oliver Turvey ha preso il posto di Gary Paffett e ha portato la McLaren MP4-27 a mezzo secondo dalla Red Bull con 62 giri compiuti nel pomeriggio.

Edoardo Mortara (nella foto), che ha sostituito Nicolas Prost in Lotus, e il test driver della Sauber Esteban Gutierrez si sono classificati rispettivamente al terzo e quarto; ottima la prova dell’italiano, il quale è riuscito a migliorarsi nel secondo turno, portandosi a 7 decimi da Felix da Costa, mentre il messicano ha ripreso il volante della C31 dopo averla provata nelle prime libere del Gran Premio d’India, causa indisposizione di Sergio Perez. Gutierrez è stato il più attivo oggi con ben 93 giri.

Quinto tempo per il McLaren boy Gary Paffett, in pista solo questa mattina, seguito da Johnny Cecotto Jr. (Toro Rosso) e Giedo van der Garde su una Caterham utilizzata specialmente per lavori di aerodinamica e set-up al mattino e per i long run durante il pomeriggio.

In pista giovedì: Robin Frijns (Red Bull), Oliver Turvey/Kevin Magnussen (McLaren), Davide Valsecchi (Lotus), Esteban Gutierrez (Sauber), Luiz Razia (Toro Rosso) e Alexander Rossi (Caterham).

Classifica

1 Antonio Felix da Costa Red Bull-Renault 1’42”679 61
2 Oliver Turvey McLaren-Mercedes + 0″497 62
3 Edoardo Mortara Lotus-Renault + 0″739 75
4 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari + 0″806 93
5 Gary Paffett McLaren-Mercedes + 1″092 41
6 Johnny Cecotto Jr. Toro Rosso-Ferrari + 1″890 76
7 Giedo van der Garde Caterham-Renault + 2″427 72

fonte: motorinside.it

Condividi
Nato il 2 agosto 1989 a Gaeta, segue il motorsport in prima linea dal 2008 e, dopo diverse esperienze da capo-redattore, dà vita nel 2011 a MotorInside. È anche un grande amante degli sport USA.