DFB-Pokal: Scontri ad Hannover

Diecimila tifosi della Dinamo Dresda hanno invaso ieri sera Hannover per la gara di DFB-Pokal creando più di un problema alla polizia locale schierata in gran numero, circa 1500 agenti, e armata di cani, manganelli, spray urticanti e cannoni ad acqua. Fin dall’inizio del corteo i tifosi del Dresda hanno acceso numerosi fumogeni e lanciato razzi e bottiglie verso le forze dell’ordine, ma gli scontri peggiori sono iniziati un volta arrivati allo stadio quando un gruppo – 300-500 persone – si è staccato da resto e ha provato a forza re i blocchi e entrare dentro lo stadio ingaggiando una lunga battaglia con la polizia che è durata per oltre un’ora, con i poliziotti che hanno fatto ampio uso di spray al peperoncino e cannoni d’acqua per cercare di disperdere la folla e impedire che entrasse in altri settori per scontrarsi coi tifosi di casa. Il bilancio della serata è stato di 16 arresti e tre feriti nelle fila dei tifosi ospiti e diversi feriti fra le forze dell’ordine.

[Foto: Bild]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.