Karanka: “Risultato giusto, siamo felici”. Vilanova: “Orgoglioso, anche in 10 abbiamo rischiato di vincere”

In conferenza stampa, al termine della sfida, sono arrivate le dichiarazioni di Tito Vilanova, tecnico del Barça, e del secondo Mourinho, Aitor Karanka.

VILANOVA – “Il Real ci ha creato tanti problemi nel primo tempo è vero, però c’è anche da dire che i due gol sono arrivati da due errori nostri su due palloni innocui lanciati in avanti. Quegli errori ci hanno tagliato le gambe ma anche oggi posso sentirmi orgoglioso di questi ragazzi per come hanno riaperto la partita e come hanno reagito nella ripresa sfiorando più volte il colpaccio, Nonostante l’uomo in meno abbiamo mantenuto le redini del gioco“.

La sconfitta può influire sul campionato? “Non è un assolutamente un peso psicologico aver perso questa partita contro il Real. Questa partita non c’entra niente con quella che sarà la stagione, una stagione lunghissima“.

KARANKA –La squadra ha iniziato alla grande creando confusione ai piani tattici del Barcellona. Abbiamo segnato e giocato molto bene. Il risultato finale è stato giusto e il divario avrebbe potuto essere più ampio se avessimo segnato di più. Onestamente avremmo potuto anche perderla ma l’importante è aver vinto il trofeo, ci siamo riusciti e siamo molto contenti di questo“.

Dalle indiscrezioni che filtrano dal Bernabeu, José Mourinho non si sarebbe presentato in conferenza mandando così il suo vice per alcune critiche ricevuti dalla stessa stampa spagnola negli ultimi giorni. Attacchi che non sono andati giù all’ex allenatore di Inter, Chelsea e Porto che ha preferito dribblare le telecamere.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it