Rinnovo De Rossi, la Roma dà l’ultimatum al giocatore

In un modo o nell’altro la “telenovela” sul prolungamento del contratto del centrocampista della Roma, Daniele De Rossi, dovrà giungere al termine. Dopo aver pazienzato e atteso parecchio , il club giallorosso ha deciso di dare un ultimatum al giocatore, fissato per Venerdi.

Entro l’Epifania, quindi, Capitan Futuro dovrà decidere se accettare la proposta fatta dalla società, che rimane su un quinquennale da sei milioni di euro netti all’anno, o se invece riaprire le trattative con il Real Madrid, disposto a mettere sul piatto dieci milioni per accaparrarsi il giocatore già a Gennaio.

Quasi sicuramente, sia che resti o vada via, De Rossi, da buon romano e romanista, eviterà di lasciare il club a parametro zero a fine stagione, in modo da non mettere in difficoltà la società della Capitale.

Qualora volesse partire, infatti, provvederebbe a farlo proprio nella sessione di calciomercato in corso, così da far incassare al club il denaro necessario all’acquisto di un sostituto degno del centrocampista italiano. Magari il brasiliano Casemiro?

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.