10,6 milioni a stagione: Anelka saluta e vola in Cina

Ormai era nell’aria da diverse settimane. Nicolas Anelka saluta il Chelsea e approda in Cina al Shanghai Shenhua. Il club asiatico ha da poco comunicato in maniera ufficiale l’accordo tra il giocatore francese e la stessa dirigenza cinese. Anelka si unirà alla squadra nella prossima finestra di mercato di gennaio lasciando così il Chelsea dopo due stagioni condite da più bassi che alti.

Secondo il prestigioso quotidiano “L’Equipe“, lo Shenhua ha chiuso l’accordo con il calciatore 32enne sulla base di un contratto biennale di 10,6 milioni di euro a stagione. Una buona pensione sicuramente per l’ex Chelsea che, secondo altre indiscrezioni di mercato, sarà allenato da un altro francese, il tecnico Jean Tigana, che dovrebbe essere nominato nelle prossime ore come nuovo coach della squadra di Shanghai.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it