Il Trap vola agli Europei. Con lui anche Cr7, Rep. Ceca e Croazia

Nel martedì di grande calcio internazionale dove l’Italia, dopo ben 5 anni, ha perso l’imbattibilità interna per mano dell’Uruguay, un altro italiano esulta sulla panchina dell’Irlanda. Giovanni Trapattoni conquista, infatti, senza problemi l’accesso ad Euro 2012 eliminando agevolmente l’Estonia. A Dublino termina 1-1 il match con reti al 32′ di Ward e al 10′ della ripresa di Vassiljev. In virtù del 4-0 maturato all’andata, l’Irlanda (dell’ormai famoso “Gatto nel sacco”) può festeggiare una qualificazione che manca da addirittura 24 anni.

Pronostici rispettati anche per la Croazia che accede agli Europei eliminando la Turchia di Guus Hiddink, alla sua ultima partita sulla panchina turca. La formazione del cittì Bilic controlla il match e con un tranquillo 0-0 ottiene il pass in virtù anche del perentorio 0-3 ottenuto a campi invertiti venerdì scorso. Stesso discorso per la Repubblica Ceca che con una prova di grande maturità vince anche in Montenegro 1-0 con gol di Jiracek a 10′ dal termine (2-0 all’andata). Niente Euro 2012, dunque, per i due “italiani” Stevan Jovetic e Mirko Vucinic con quest’ultimo autore di un errore grossolano nella ripresa che avrebbe potuto riaprire i giochi.

Nell’ultima sfida/spareggio, a Lisbona, il Portogallo di Cristiano Ronaldo travolge la Bosnia 6-2 conquistando l’ultimo pass per gli Europei. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato terminato sul 2-1 con reti di Ronaldo, Nani e Misimovic, nella ripresa cambia lo scenario con l’espulsione del laziale Lulic e i lusitani prendono il largo. In successione arrivano le reti ancora di Ronaldo, doppietta di Helder Postiga e del genoano Miguel Veloso. Per la Bosnia in gol Spahic per il momentaneo 3-2. Insomma un super Portogallo torna a sognare diventando anche un brutto cliente in vista della competizione iridata del prossimo giugno.

 

 

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it