Mar del Plata Premier Padel P1: Belasteguin, altra notte epica

-

Altri tre set, un’altra notte da campione eterno, altre emozioni forti al Polideportivo Islas Malvinas. Fernando Belasteguin si sta godendo l’ultimo torneo da professionista nella sua Argentina come meglio non potrebbe: dopo aver eliminato José Diestro e Pablo Lijó al secondo turno, per Bela e Juan Tello, teste di serie numero 5 del Mar del Plata Premier Padel P1, è arrivata un’altra vittoria – stavolta rimontando un set di svantaggio a Javier Barahona e Teo Zapata (4-6 6-2 6-3 in due ore e 29’). Nei quarti c’è la sfida ai primi due giocatori del ranking FIP, Arturo Coello e Agustin Tapia, che si sono qualificati dopo il ritiro della coppia Campagnolo/Leal sul 6-0 2-1.
Nella parte alta, hanno festeggiato anche Mike Yanguas e Javi Garrido grazie al 6-2 6-4 su Federico Chiostri e Maxi Sanchez Blasco, e soprattutto Coki Nieto e Jon Sanz, che con un doppio 6-4 hanno fermato la corsa delle teste di serie numero 3, Paquito Navarro e Juan Lebron. Nella parte bassa, invece, tutto secondo le previsioni e l’ordine di ingresso in tabellone: i due quarti di finale vedranno di fronte Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno (4) contro Momo Gonzalez e Alex Ruiz (7), che hanno eliminato rispettivamente Bergamini/Ruiz e Valdes/Sanchez Chamero, e Maxi Sanchez e Sanyo Gutierrez (8) contro Fede Chingotto e Ale Galan (2), dopo le vittorie su Alonso/Arroyo e Sager/Oria.
DONNE Pronostici rispettati anche nel tabellone femminile, dove l’unica coppia tra quelle non teste di serie a essersi qualificata per i quarti è quella formata dalle giovanissime Andrea Ustero e Alejandra Alonso. Per le spagnole, ora ci sono Alejandra Salazare Tamara Icardo (4), reduci dal 6-2 7-5 su Rodriguez/Rodriguez Abajo. L’altro quarto di finale della parte alta vedrà in campo le numero 1 del ranking FIP Paula Josemaria e Ari Sanchez (6-2 7-5 a Rufo/Caldera) e Virginia Riera e Sofia Araujo (7, che hanno lasciato solo tre game a Martinez/Guinart). Nella parte bassa, invece, Gemma Triay e Claudia Fernandez (3) hanno battuto 6-2 6-0 Perez/Martinez e ora attendono Lucia Sainz e Patty Llaguno(8), dopo il 6-4 6-3 a Mesa/Ruiz Soto. Per Delfi Brea e Bea Gonzalez (2) è infine arrivata la diciottesima vittoria consecutiva: dopo il 6-0 6-4 a Bellver/Borrero, nei quarti ci sono Marta Ortega e Veronica Virseda (5), che con un doppio 6-4 hanno superato Orsi/Osoro. I quarti di finale si giocheranno tutti sul campo centrale, con inizio alle 9 ora argentina, le 14 CET. Una lunga ed emozionante giornata di padel.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

Mondo Pallone racconta… La storia di Giacomino e di Angelo Anquilletti

10 Gennaio di quest’anno. In un paese a pochi chilometri da Lecco Giacomino, un pensionato, sta leggendo, come ogni giorno, la Gazzetta dello Sport....
error: Content is protected !!