Mondiali slittino 2024, Vötter-Oberhofer trionfo sprint

-

Dopo la conquista della Coppa del Mondo generale lo scorso anno, Andrea Vötter e Marion Oberhofer si tolgono anche lo sfizio dell’alloro iridato.

Le due slittiniste azzurre si sono aggiudicate l’oro nella prova sprint ai Mondiali di Altenberg (Germania) che si sono aperti quest’oggi. Vötter e Oberhofer hanno condotto una gara esemplare, precedendo due equipaggi lettoni: Upite/Kaluma e Robeznice/Bogdanova.

Clamorosamente giù dal podio le coppie tedesche. Le favorite Degenhardt/Rosenthal hanno sbagliato nella prima parte di gara e sono arrivate quindicesime mentre Eitberger/Schirmer si sono dovute accontentare del quinto posto.

L’Italia sfiora il podio nella gara del doppio sprint con Nagler/Mallaier quarti e Rieder/Kainzwalder quinti. Germania ancora fuori dalla “top 3” con oro ai lettoni Bots/Plume e argento e bronzo che parlano austriaco rispettivamente con Steu/Kindl e Gatt/Schoepf.

E si mangia le mani nella gara maschile con Dominik Fischnaller che è andato a sbattere (senza conseguenze) mentre era in testa, terminando al tredicesimo posto. Titolo iridato all’austriaco David Gleischer davanti al favorito tedesco Max Langenhan e al lettone Kristers Aparjods.

Julia Taubitz è l’unica a portare un sorriso in casa Germania con il titolo iridato sprint nel singolo femminile, in una gara dominata davanti alla svizzera Maag e alla lettone Vitola. Ottimo il sesto posto dell’azzurra Sandra Robatscher.

I Mondiali di slittino proseguono domani con i due doppi e il singolo maschile.

Giuseppe Pucciarelli
Giuseppe Pucciarelli
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.

MondoPallone Racconta… Questioni di… cuore

Il calciatore olandese Evander Sno è balzato alle cronache pochi giorni fa non per un'impresa agonistica, una rete spettacolare: ha subìto un arresto cardiaco...
error: Content is protected !!