Milano Premier Padel: la finale inizia nel secondo set, le regine sono Brea e Gonzalez

-

Le campionesse della prima edizione femminile del Milano Premier Padel sono Delfi Brea e Bea Gonzalez che senza concedere nemmeno un set in tutto il torneo piegano in una finale a due facce Araujo e Salazar bissando il successo di Madrid.

Pronti via e dopo il primo game ai vantaggi con il servizio di Brea, arriva subito il break: una Araujo molto offensiva si vede controbattere due smash da Bea Gonzalez e così la coppia formata dall’argentina e dalla spagnola si portano immediatamente sul 3-0. Il trend continua con una Salazar molto fallosa che perde anche il suo turno di servizio e in meno di venti minuti il punteggio è un eloquente 5-0.

Sembra non esserci partita con Brea e Gonzalez che centellinano e gli errori e appaiono ingiocabili tanto che strappano il servizio alle avversario e chiudono il set 6-0 con il parziale di 26 punti a 8. Sulle ali dell’entusiasmo las Superpibas giocano in scioltezza togliendo le speranze ad Araujo e Salazar immediatamente anche nel secondo set.

La rassegnazione della portoghese e della spagnola si vede nei loro occhi e con nove game consecutivi vinti l’esito sembra veramente segnato. Non sembrano esserci armi per contrastare lo strapotere di Delfi e Bea, ma dopo il gioco vinto con Araujo al servizio arriva anche la prima palla break sfruttata alla grande. Le certezze ora vacillano e sul 3-3 il set è tutto da giocare con la bandeja della Salazar, suo marchio di fabbrica, che inizia ad essere sempre più incisiva.

Tanti punti vincenti arrivano dal lungolinea di Brea su Salazar che tende tanto ad accentrarsi, ma in questo secondo set il livello del match è praticamente alla pari. Araujo si carica con il pubblico che ovviamente vuole vedere una partita e ora è soddisfatto: sul 4-4 di fatto ogni punto può risultare decisivo, ma dopo il break e contro-break in avvio continua il dominio del servizio.

Il secondo set si decide così al tie-break dove sale in cattedra Bea Gonzalez, ma dopo il cambio di campo un nuovo calo riporta Araujo e Salazar in carreggiata senza però riuscire a completare la rimonta. Il 7-4 le condanna e premia Bea e Delfi, campionesse del Milano Premier Padel.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Hasse Jeppson: tennis, calcio e milioni

  Il 21 febbraio è scomparso a Roma all'età di 87 anni Hans "Hasse" Jeppson, attaccante svedese che nella prima metà degli anni '50 visse...
error: Content is protected !!