Australia 2023 – Spagna-Paesi Bassi 2-1, iberiche in semifinale

-

Con la giornata di oggi cominciano i quarti di finale dei Mondiali Femminili 2023 di calcio che si stanno disputando in Australia e Nuova Zelanda e le prime due squadre a scendere in campo sono state Spagna e Paesi Bassi: la spuntano ai tempi supplementari le iberiche con un gol di Paralluelo.

La Spagna comincia la partita attaccando alla ricerca del gol del vantaggio e lo trova al 37′ ma la rete di Hermoso viene annullata per fuorigioco: le iberiche non demordono e costruiscono occasioni su occasioni, con la più nitida capitata sui piedi di Alba Redondo ma il doppio palo ferma l’urlo in gola dei tifosi e il portiere van Domselaar ci mette le mani per evitare il peggio. Il primo tempo si conclude con uno 0-0 che non sembra riflettere quanto visto in campo, con una Spagna schiacciasassi e un’Olanda in netta difficoltà.

La foga delle spagnole porta prima al cartellino giallo per Hernández (che è diffidata e salterà la semifinale) e poi a un rigore fischiato dalla Frappart per fallo in area di Paredes su Beerensteyn: il VAR corregge la decisione del fischietto francese e i tifosi spagnoli possono prima tirare un sospiro di sollievo e poi esultare per la rete di Caldentey all’81’ che porta la Spagna in vantaggio. La gioia dura però pochi minuti perchè Van der Gragt, in pieno recupero, pareggia e porta la gara ai tempi supplementari, dove la Beerensteyn ha due buonissime occasioni per segnare ma le spreca malamente e viene punita al 111′ da Paralluelo, che conclude al meglio una azione di ripartenza dalla propria area e, servita da Hermoso, consegna la vittoria alla Spagna e le fa entrare nella storia: mai una nazionale iberica era arrivata alle semifinali di un campionato mondiale di calcio femminile.

SPAGNA-PAESI BASSI 2-1 d.t.s. (1-1)

Spagna (4-3-3): Coll; Batlle, Paredes, Hernandez (91′ Carmona), Codina (77′ Andres); Abelleira, Bonmati (87′ Guerrero), Hermoso; Caldentey (100′ Putellas), Gonzalez (100′ Navarro), Redondo (71′ Paralluelo). A disp.: Rodriguez, Salon, Perez, Galvez, Zornoza, Del Castillo. All. Vilda
Paesi Bassi (3-5-2): Van Domselaar; Van der Gragt (106′ Casparij), Spitse (85′ Snoeijs), Janssen; Roord (61′ Wilms), Groene, Pelova, Egurrola (96′ Dijkstra), Brugts (89′ Nouwen); Beerentsteyn, Martens. A disp.: Kop. Weimar, Van Dongen, Baijings, Jansen, Kaptein. All. Jonker
Arbitro: Frappart (FRA)
Marcatrici: 81′ rig. Caldentey (SPA), 90+1′ Van der Gragt (NED), 111′ Paralluelo (SPA)
Note-Ammonite: Hernandez (SPA), Egurrola (NED)

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

MondoPallone Racconta… Bruno Metsu ed il suo Senegal

Nella notte tra lunedì e martedì è scomparso Bruno Metsu, che conobbe fama nel 2002 alla guida del Senegal. Un tuffo nella memoria per...
error: Content is protected !!