French Padel Open: le numero uno si confermano, tra i maschi i Superpibes non sbagliano

-

Poche sorprese anche nel torneo World Padel Tour disputato in Francia: tra le donne continua il momento magico delle numero uno del mondo Ari Sanchez e Paula Josemaria, mentre tra i maschi Martin Di Nenno e Franco Stupczuk approfittano delle tante definizioni e si dimostrano i primi dietro a Coello e Tapia.

Tra le donne Josemaria e Sanchez si confermano imbattibili dopo una finale incredibile, definibile probabilmente come la miglior partita femminile dell’anno. Senza Salazar operata e con Triay fuori in semifinale contro Brea e Gonzalez, le numero uno del mondo hanno piegato la resistenza delle due giovani in tre set. Le spagnole conquistano il loro ottavo titolo stagionale e consolidano ulteriormente la loro leadership, forse mettendo la parola fine ai giochi: è stato decisivo il tie-break nell’ultimo parziale.

Nel tabellone maschile senza Coello, Tapia e Lebron la finale si è disputata tra Di Nenno-Stupa e Chingotto-Navarro. I due argentini, gli unici in grado di sconfiggere Coello e Tapia quest’anno nel Premier Padel giocato a Doha, hanno confermato di essere una coppia solida e in grado di variare il gioco a cospetto di un Paquito troppo pigro e Chingotto inaspettatamente falloso. Grossi meriti vanno a Di Nenno, in grado quest’oggi di chiudere moltissimi punti dall’alto: 6-2 6-4 e primo torneo World Padel Tour dell’anno per i Superpibes.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… L’alfabeto del 2012

Al termine di un anno carico di eventi da ricordare, imprese pallonare, volti giá noti e nuove scoperte, proponiamo nel nostro ultimo appuntamento del...
error: Content is protected !!