CSSL svizzera 18/a- L’YB festeggia il giro di boa con una manita, cade il Basilea in casa

-

In Svizzera, lo Young Boys ha risolto la pratica Winterthur in poco meno di mezz’ora: un gol di Nsame e una doppietta di Itten hanno infatti indirizzato la sfida del Wankdorf. Al gol di Ramizi prima dello scadere, che ha insaccato dopo aver fallito un calcio di rigore, nella ripresa ha risposto ancora Nsame con due reti, portandosi così a casa il pallone dell’incontro. L’YB chiude così il girone d’andata con dei numeri da capogiro: 41 punti, e +31 nella differenza reti.

Inattesa sconfitta casalinga, invece, per il Basilea. Opposti al Lucerna, i rossoblù, che pure erano partiti bene, chiudendo la prima frazione in vantaggio grazie a un gol dell’ex Losanna Amdouni, nella ripresa hanno subito il ritorno degli avversari, che prima hanno riequilibrato la contesa con Schürpf, per poi passare in vantaggio con Jashari. Zeqiri ha pareggiato per i padroni di casa i quali, però, si sono dovuti inchinare, a una manciata di secondi dal termine, a Kimpioka. Da notare che erano quasi 8 anni che i confederati non espugnavano il St Jacob-Park.

In virtù dei risultati delle altre, il Lugano, del quale abbiamo scritto sabato sera dallo stadio, rimane invece al secondo posto in classifica. Nella giornata del derby romando tra Servette e Sion, i granata, in vantaggio di due reti al 33′ grazie alla doppietta di Bedia e superiorità numerica dal 42′ per l’espulsione del biancorosso Cyprien, hanno subito il ritorno imperioso dei biancorossi, in rete con Sio al 50′ e pervenuti al pareggio per effetto dell’autorete di Douline all’85’.

Grande risultato invece dello Zurigo che, in inferiorità numerica dalla prima frazione, per l’espulsione di Krasniqi al 17′, ha superato al Letzigrund il San Gallo, beffato da un’autorete di Guillemenot nel finale. Il successo consente ai campioni in carica di raggiungere in classifica il Winterthur, battuto a Berna, e di sorpassarlo in virtù di una migliore differenza reti.

CSSL svizzera 18/a giornata – risultati

Sabato 28 gennaio

Basilea-Lucerna  2-3  (1-0) 
Lugano-Grasshopper  1-1  (0-1)

Domenica 29 gennaio

Young Boys-Winterthur  5-1  (3-1)  
Servette-Sion  2-2  (2-2) 
Zurigo-San Gallo  1-0  (0-0)  

CLASSIFICA PROVVISORIA CSSL SVIZZERA 2022/23 – Servette e Winterthur una partita in meno

Pos. Squadra Diff. reti Punti | Pos. Squadra Diff. reti Punti
1 Young Boys +31 41 | 6 Basilea +3 22
2 Lugano +1 27 | 7 Grasshopper -3 21
3 Servette +1 26 | 8 Sion -7 21
4 San Gallo +8 25 | 9 Zurigo -13 16
5 Lucerna +1 24 | 10 Winterthur -22 16

Legenda: qualificata ai preliminari della ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio con la terza di Challenge League

Silvano Pulga
Silvano Pulga
Da bambino si innamorò del calcio vedendo giocare a San Siro Rivera e Prati. Milanese per nascita e necessità, sogna di vivere in Svezia, e nel frattempo sopporta una figlia tifosa del Bayern Monaco.

MondoPallone Racconta… Dove può arrivare CR7?

Nell'ultimo turno di Champions League, Cristiano Ronaldo ha raggiunto il prestigioso traguardo delle 500 reti ufficiali in carriera. Miglior marcatore in attività, è inseguito...
error: Content is protected !!