Milano Premier Padel: fuori Stupa, avanti gli altri big

-

Giornata intensa quella dedicata agli ottavi di finale al Milano Premier Padel con una partita non disputata a causa del ritiro di Campagnolo e Sanz che hanno lasciato strada libera a Tello e Navarro. In mattinata invece la coppia testa di serie numero sei, che ieri ha eliminato il duo azzurro, Gonzalez-Ruiz è approdata ai quarti vincendo piuttosto agevolmente contro i qualificati Goenaga-Hernandez.

Photo: Milano Premier Padel P1

Il secondo match sul centrale dell’Allianz Cloud ha invece l’eliminazione di Stupaczuk e Lima per mano di Bergamini e Ruiz. Troppo fallosi i numero tre del tabellone con soprattutto il brasiliano autore di tanti errori nei momenti chiave e quindi impossibilitati a rimontare come fatto ieri. Tutto fin troppo facile invece per Chingotto e Garrido che hanno lasciato solamente cinque giochi a Leal e Yanguas.

Sono andati vicini all’impresa i qualificati Mena e Mourino che hanno strappato un set ai più quotati Capra-Sanchez prima di cedere 6-3 al terzo parziale. Senza storia il primo match del turno serale: i numeri uno Lebron-Galan non hanno avuto alcuna pietà contro i poveri Marcos-Ramirez. Accedono ai quarti di finale anche Belasteguin e Coello: i numeri due del tabellone hanno liquidato Barahona-Garcia.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Alfabeto del calcio internazionale 2014

Ogni anno che termina, come sempre, lascia dietro di sé una scia di fatti e protagonisti. Il 2014 è stato denso di avvenimenti importanti:...
error: Content is protected !!