Women’s Champions League 2022-2023, l’andata del secondo turno di qualificazione

È iniziato il secondo turno di qualificazione della UEFA Women’s Champions League 2022-2023, con la griglia completa della fase a gironi che sarà definita mercoledì e giovedì prossimo dopo le gare di ritorno, che vedeva impegnate anche le italiane Juventus e Roma.

La Juventus del tecnico Joe Montemurro se la vedeva con le campionesse danesi dell’HB Køge e le bianconere si trovano subito in svantaggio con la rete di Pokorny che sfrutta alla perfezione l’assist di Carusa e con un comodo tocco di piatto supera l’incolpevole Peyraud-Magnin. La reazione della Vecchia Signora è veemente e al 21’ Zamanian fa partire un cross della trequarti sul quale si avventa Nilden, che con una precisa girata di testa riporta in equilibrio il match. Nella ripresa le campionesse di Danimarca cercano di aumentare il ritmo delle proprie giocate e colpiscono la traversa con un tiro di Marcussen, mentre le italiane provano con i tiri dalla distanza a mettere paura al portiere danese e la gara termina sull’1-1.

La Roma di Spugna invece vince in rimonta contro le campionesse dello Sparta Paraga, aggiudicandosi così l’andata di questo turno preliminare. Dopo il vantaggio delle padrone di casa con Martinkova, nella ripresa arriva la rete di capitan Bartoli e, a tempo quasi scaduto, quella di Haavi che regala alle capitoline il vantaggio nel doppio confronto con la gara di ritorno che si disputerà tra le mura amiche del “Tre Fontane”. Un’occasione da non perdere per Bartoli e compagne, alla prima partecipazione nella massima competizione femminile europea.

Nelle altre gare del primo turno, il Paris ottiene la vittoria in extremis contro l’Häcken grazie ad una rete di Diani, dopo il botta e riposta tra Martens e Bergman-Lundin, mentre il Real Madrid batte in scioltezza in trasferta il Rosenborg grazie anche alla doppietta di Weir. I pareggi di giornata sono tra Rosengård e Brann, tra Vllaznia e Vorskla-Kharkiv-2 e tra Arsenal e Ajax.

Women’s Champions League 2022-2023, andata secondo turno di qualificazione:

SFK 2000 Sarajevo – Zürich 0-7 6′ e 17′ Humm, 45′ Vetterlein, 62′ Humm, 80′ Vetterlein, 87′ Woś, 90ì aut. Slišković
KuPS Kuopio – St. Pölten 0-1 42′ Zver
Vorskla-Kharkiv-2 – Vllaznia 1-1 54′ Doci (VIL), 66′ Kravchuk (VOR)
Brann – Rosengård 1-1 20′ Gudmundsdóttir (BRA), 78′ Holdt (ROS)
Rosenborg – Real Madrid 0-3 14′ Weir, 34′ Del Castillo, 52′ Weir
Sparta Praha – Roma 1-2 51′ L. Martínková (SPA), 78′ Bartoli (ROM), 90′ Haavi (ROM)
Valur – Slavia Praha 0-1 26′ Kožárová
Paris Saint-Germain – Häcken 2-1 14′ Martens (PSG), 24′ Bergman-Lundin (HAC), 86′ Diani (PSG)
HB Køge – Juventus 1-1 8′ Pokorny (KOG), 21′ Nildén (JUV)
Real Sociedad – Bayern München 0-1 45′ Schüller
Rangers – Benfica 2-3 25′ McCoy (RAN), 38′ e 57′ Ana Vitória (BEN), 58′ McCoy (RAN), 78′ Pauleta (BEN)
Arsenal – Ajax 2-2 18′ Leuchter (AJA), 23′ Blackstenius (ARS), 57′ rig. Little (ARS), 83′ Leuchter (AJA)