Fantacalcio Serie A 2022/23: alla scoperta di… Flavius Daniliuc

Nome: Flavius David Daniliuc
Nazionalità: Austria
Seconda nazionalità: Romania
Età: 21
Altezza: 188 cm
Nazionale: sì (Under 21)
Piede: sinistro
Ruolo principale: difensore centrale
Eventuali altri ruoli: terzino destro, terzino sinistro
Valutazione calciomercato: 8 milioni
Perché acquistarlo: è il difensore centrale forte fisicamente che mancava alla Salernitana
Perché non acquistarlo: in molte gare potrebbe essergli preferita l’esperienza
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): ***

LE CARATTERISTICHE – Atalanta, Bologna, Torino. Ma, alla fine, a portare in Italia Flavius Daniliuc è stata la Salernitana. Il ds granata Morgan De Sanctis ha “regalato” (non in senso economico, ovvio) a Davide Nicola il difensore centrale che mancava per completare il reparto. Alto 1,88 m, Daniliuc è il classico stopper forte fisicamente deputato a fare a sportellate contro i centravanti di stazza. Ma non solo forza. L’austriaco di origine romena è anche veloce e può essere impiegato, in emergenza, anche da terzino.

LA CARRIERA – Nato a Vienna il 27 aprile 2001, Daniliuc inizia la trafila delle giovanili con Admira Wacker e Rapid Vienna. A 10 anni si trasferisce armi e bagagli a Valdebebas in quanto voluto dal Real Madrid ma tre anni dopo cambia top club, passando al Bayern Monaco. Qui, nella stagione 2019/2020, mette a referto 4 presenze nel Bayern Monaco II che vince il campionato di 3.Liga (equivalente della nostra Serie C) senza promozione. Quanto basta per convincere il Nizza a fargli firmare il primo contratto da professionista. Con i francesi disputa due stagioni con 55 presenze e 1 rete siglata prima del passaggio alla Salernitana. Ha compiuto tutta la trafila con la Nazionale austriaca e ora è titolare dell’Under 21.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Teoricamente i calciatori come Daniliuc non vanno mai presi proprio per le loro caratteristiche di centrali poco avvezzi al gol e tendenti al cartellino. Però, se fate il Fantacalcio in modalità “mantra” e avete intenzione di schierare una difesa a 3 potrebbe essere un’interessante soluzione a un costo tutto sommato moderato.