Presentato il calendario della prima fase della Serie B Femminile 2022-2023

La Divisione Calcio Femminile ha presentato sui propri account social il calendario della prima fase della Serie B Femminile 2022-2023. La nuova stagione prenderà il via domenica 18 settembre con sedici squadre ai nastri di partenza e si concluderà il 28 maggio 2023.

Il nuovo regolamento prevede una sola promozione diretta in Serie A, con la squadra classificatasi al secondo posto che disputerà contro la penultima del massimo campionato uno spareggio andata e ritorno che mette in palio una ulteriore opportunità di promozione, mentre retrocederanno in Serie C Femminile le ultime tre classificate.

Ai nastri di partenza, oltre alle novità Genoa e Ternana, che hanno rilevato il titolo sportivo rispettivamente dalle lombarde del Cortefranca e dalla Pink Bari (attese dagli scontri contro Tavagnacco e Ravenna), ci saranno anche le due compagini salite dalla Serie C Apulia Trani e Arezzo, che giocheranno rispettivamente contro ChievoVerona e San Marino Academy. Le due formazioni retrocesse nella scorsa stagione dalla Serie A Femminile Lazio e Napoli saranno impegnate rispettivamente in casa contro il Brescia e sul campo della neopromossa Trento, con Hellas Verona-Sassari Torres e Cittadella-Cesena a completare gli otto incontri previsti.

Serie B Femminile 2022-2023, prima giornata:

Apulia Trani – ChievoVerona
Arezzo – San Marino Academy
Cittadella – Cesena
Genoa – Tavagnacco
Hellas Verona – Sassari Torres
Lazio – Brescia
Ternana – Ravenna
Trento – Napoli