Fantacalcio Serie A 2022/23: alla scoperta di… Nicolò Cambiaghi

Nome: Nicolò Cambiaghi
Nazionalità: Italia
Età: 21
Altezza: 173 cm
Nazionale: sì (Under 21)
Piede: destro
Ruolo principale: ala sinistra
Eventuali altri ruoli: ala destra, trequartista
Valutazione calciomercato: 2 milioni
Perché acquistarlo: è arrivato il momento della sua esplosione, può essere una sorpresa
Perché non acquistarlo: folta concorrenza in attacco
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Dopo due stagioni di gavetta in Serie B per Nicolò Cambiaghi è giunto il momento di misurarsi con il massimo campionato. L’Empoli conta molto sulle sue qualità. Può essere schierato su tutto il fronte dell’attacco, anche se il suo ruolo naturale sarebbe quello di ala sinistra. Esplosivo, agile e rapido, Cambiaghi è abile nel dribbling e nel tiro da fuori area. Qualità che ha messo in mostra anche nell’Under 21 di Nicolato, diventandone uno dei punti di forza. È un giocatore di carattere che non ha paura del grande salto e non si tira indietro.

LA CARRIERA – La sua carriera comincia nel Dipo, formazione del Monzese. Passa poi alla Vimercatese, ma dopo tre anni viene notato – in un torneo provinciale – dagli emissari dell’Atalanta, sempre attenti a scovare giovani interessanti. Veste quindi la maglia nerazzurra dagli esordienti fino ad arrivare alla Primavera, con cui vince due scudetti e una Supercoppa. Nel 2020 arriva il grande passo nel calcio professionistico: viene dato in prestito alla Reggiana di Alvini, con cui si mette in luce senza però segnare alcun gol. L’anno successivo arriva una nuova cessione a titolo temporaneo, sempre in B, stavolta al Pordenone. Come l’anno precedente Cambiaghi non riesce a salvare la sua squadra ma fa vedere ottime cose. Al termine del campionato sono sette le marcature su trentasei match disputati.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Cambiaghi può essere davvero una bella sorpresa. Ha tutti i numeri per emergere, ha classe e abilità, resta da vedere quale sarà il suo impatto con il campionato di Serie A. Zanetti sa di avere un piccolo tesoro, un giocatore che può schierare indistintamente su tutto il fronte offensivo e che gli può permettere di cambiare disposizione tattica in corsa. Ve lo consigliamo come quinto o sesto attaccante, visto che può entrare fin da subito nei meccanismi ben oliati di una squadra, l’Empoli, che ha sempre mostrato un bel calcio.