Europei Femminili 2022, il calendario

Manca poco per l’inizio degli Europei femminili 2022, che si giocheranno dal 6 al 31 luglio in Inghilterra. Alla tredicesima edizione di questo torneo continentale parteciperanno 16 nazionali, le 15 qualificate più l’Inghilterra padrona di casa, divise in quattro gironi. Il torneo si sarebbe dovuto inizialmente tenere dal 7 luglio al 1º agosto 2021, ma è stato successivamente spostato dalla UEFA per evitare sovrapposizioni con altri eventi, quali i Giochi della XXXII Olimpiade e il campionato europeo di calcio maschile, spostati dal 2020 al 2021 a causa della pandemia di COVID-19.

Come già detto, gli Europei cominceranno il 6 luglio con le padrone di casa che sfideranno l’Austria all’Old Trafford e termineranno il 31 luglio con la finale pomeridiana di Wembley. In determinate nazioni, alcune partite saranno trasmesse in diretta sul sito UEFA.tv e gli highlights di tutte le partite saranno disponibili dalla mezzanotte. In Italia i diritti televisivi sono andati alla Rai, che trasmetterà il torneo in chiaro, e per seguire la competizione basterà sintonizzarsi sui canali via via scelti o in alternativa accedere al sito di Rai Play tramite pc e notebook o all’app scaricabile su tablet e cellulare per quanto riguarda lo streaming.

Europei Femminili 2022, il calendario:

Mercoledì 6 luglio
Gruppo A: Inghilterra – Austria (21:00, Old Trafford)

Giovedì 7 luglio
Gruppo A: Norvegia – Irlanda del Nord (21:00, Southampton)

Venerdì 8 luglio
Gruppo B: Spagna – Finlandia (18:00, Milton Keynes)
Gruppo B: Germania – Danimarca (21:00, Brentford)

Sabato 9 luglio
Gruppo C: Portogallo – Svizzera (18:00, Wigan & Leigh)
Gruppo C: Olanda – Svezia (21:00, Sheffield)

Domenica 10 luglio
Gruppo D: Belgio – Islanda (18:00 Manchester)
Gruppo D: Francia – Italia (21:00, Rotherham)

Lunedì 11 luglio
Gruppo A: Austria – Irlanda del Nord (18:00 Southampton)
Gruppo A: Inghilterra – Norvegia (21:00, Brighton & Hove)

Martedì 12 luglio
Gruppo B: Danimarca – Finlandia (18:00, Milton Keynes)
Gruppo B: Germania – Spagna (21:00, Brentford)

Mercoledì 13 luglio
Gruppo C: Svezia – Svizzera (18:00, Sheffield)
Gruppo C: Olanda – Portogallo (21:00, Wigan & Leigh)

Giovedì 14 luglio
Gruppo D: Italia – Islanda (18:00, Manchester)
Gruppo D: Francia – Belgio (21:00, Rotherham)

Venerdì 15 luglio
Gruppo A: Irlanda del Nord – Inghilterra (21:00, Southampton)
Gruppo A: Austria – Norvegia (21:00, Brighton & Hove)

Sabato 16 luglio
Gruppo B: Finlandia – Germania (21:00, Milton Keynes)
Gruppo B: Danimarca – Spagna (21:00, Brentford)

Domenica 17 luglio
Gruppo C: Svizzera – Olanda (18:00, Sheffield)
Gruppo C: Svezia – Portogallo (18:00, Wigan & Leigh)

Lunedì 18 luglio
Gruppo D: Islanda – Francia (21:00, Rotherham)
Gruppo D: Italia – Belgio (21:00, Manchester)

Quarti di finale

Mercoledì 20 luglio
QF1: Vincente Gruppo A – Seconda Gruppo B (21:00, Brighton & Hove)

Giovedì 21 luglio
QF2: Vincente Gruppo B – Seconda Gruppo A (21:00, Brentford)

Venerdì 22 luglio
QF3: Vincente Gruppo C – Seconda Gruppo D (21:00, Wigan & Leigh)

Sabato 23 luglio
QF4: Vincente Gruppo D – Seconda Gruppo C (21:00, Rotherham)

Semifinali

Martedì 26 luglio
SF1: Vincente QF1 – Vincente QF3 (21:00, Sheffield)

Mercoledì 27 luglio
SF2: Vincente QF2 – Vincente QF4 (21:00, Milton Keynes)

Finale

Sabato 31 luglio
Vincente SF1: Vincente SF2 (18:00, Wembley)