Allsvenskan 2/a – Cinquina Hammarby, cade il Djurgården, pari per il Malmö, ma occhio al Göteborg

Nell’Allsvenskan, vola l’Hammarby. I Bajen si sono infatti imposti 1-5 sul campo del Sundsvall, con una prestazione convincente, che li ha collocati in cima alla graduatoria, seppure in coabitazione con Häcken (passato anch’egli in trasferta, sul campo del Degerfors), Göteborg (che ha espugnato di misura l’Olympia di Helsingborg) e Mjälby (che ha affondato sorprendentemente in casa il favoritissimo Djurgården).

Si tratta ovviamente delle prime schermaglie, che saranno tutte da verificare. Tuttavia, i biancoverdi di Stoccolma (peraltro finalisti di Coppa, e col vantaggio da sorteggio di giocare la finale in casa, il prossimo 26 maggio) hanno confermato il buon momento di forma e, forti del tradizionale sostegno del proprio pubblico, si candidano a una stagione interessante.

https://twitter.com/Hammarbyfotboll/status/1513182467099877376

Pareggio, invece, per il Malmö campione uscente, e grande favorito anche quest’anno per la vittoria finale. I biancocelesti, passati in vantaggio al 39′, grazie a una percussione dalla sinistra di Veljko Birmančević, si sono fatti raggiungere, nella ripresa, al 56′, da Simon Olsson. Domenica prossima, gli Himmelsblått sono attesi al primo esame di spessore, contro l’AIK, all’Eleda Stadion (diretta su Sportitalia dalle h. 15).

Tre punti importanti, invece, per l’AIK in casa contro il Norrköping, ancora al palo dopo due giornate. Ha deciso una rete di testa di Alexander Milošević, ma l grandi sono le responsabilità della difesa ospite, che lo ha lasciato libero di colpire. Soddisfazione, a fine partita, da parte del tecnico dei gialloneri Bartosz Grzelak“Vittoria che dedichiamo ai nostri tifosi, abbiamo vinto assieme a loro. Tre punti importanti, che ci danno fiducia per il futuro” (sito ufficiale AIK). 

Prima vittoria anche per il Kalmar, che si è imposto con autorevolezza sul campo del Varbergs, orientando la sfida già nella prima frazione. Tre punti importanti per i biancorossi, sconfitti in casa all’esordio dai campioni in carica.

Allsvenskan 2022 2/a giornata – risultati

Sabato 2 aprile

Sundsvall-Hammarby  1-5  (1-4)
Degerfors-Häcken  1-2  (0-1)

Domenica 3 aprile

Helsingborg-Göteborg  0-1  (0-1)
AIK-Norrköping  1-0  (1-0)
Mjälby-Djurgården  1-0  (0-0)  
Varbergs-Kalmar  0-3  (0-2)

Lunedì 4 aprile

Malmö-Elfsborg  1-1  (1-0) 
Värnamo-Sirius  0-0  

CLASSIFICA PROVVISORIA ALLSVENSKAN 2022  – 2/a giornata 

Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti | Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti
1 Hammarby 7/2 6 | 9 AIK 3/4 3
2 Häcken 6/2 6 | 10 Varbergs 1/3 3
3 Mjälby 3/0 6 | 11 Värnamo 1/2 1
4 Göteborg 3/1 6 | 12 Elfsborg 1/3 1
5 Sirius 2/1 4 | 13 Helsingborg 1/3 0
6 Malmö 2/1 4 | 14 Norrköping 0/2 0
7 Kalmar 3/1 3 | 15 Degerfors 2/5 0
8 Djurgården 3/2 3 | 16 Sundsvall 2/7 0

Legenda: qualificata ai preliminari di ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la terza classificata in Superettan, retrocesse in Superettan