Fantacalcio Serie A 2021/22: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 29/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Ventinovesima giornata di campionato alle porte: questo pomeriggio alle 15 si giocheranno Salernitana-Sassuolo e Spezia-Cagliari, a seguire Samp-Juve (18) e Milan-Empoli (20:45). Domenica come sempre ricca di impegni: si comincia con Fiorentina-Bologna all’ora di pranzo, poi Verona-Napoli alle 15, Atalanta-Genoa e Udinese-Roma alle 18 e Torino-Inter alle 20:45. Coda al lunedì col monday night Lazio-Venezia (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Murru, Bernardeschi, T. Hernandez, Theate, de Roon, Rovella, Sturaro, Walace, Kumbulla, Mkhitaryan, Marusic, Aramu.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Mazzocchi, Sala, Lazovic, Ekuban, Piccoli, de Vrij, Cuisance.
IN DUBBIO – Ranieri, Ribery, Bonifazi, De Silvestri, Vignato, Barak, J. Jesus, F. Ruiz, V. Milinkovic-Savic, Brozovic, Romero, Ebuehi, Busio, Johnsen.

LA TOP 11 (3-4-3) – Terracciano (Fiorentina); Florenzi (Milan), Acerbi (Lazio), S. Bastoni (Spezia); Candreva (Sampdoria), Kessié (Milan), Koopmeiners (Atalanta), Baselli (Cagliari); Deulofeu (Udinese), Piatek (Fiorentina), Scamacca (Sassuolo).
LA CERTEZZA – Con 11 gol in campionato, ormai, Gianluca Scamacca è per forza di cose fra le certezze del fantacalcio. Il bomber del Sassuolo è il terminale offensivo principale di una squadra, quella di Dionisi, che è reduce da tre vittorie consecutive ed è fra le compagini più in forma della Serie A. Scamacca, inoltre, assieme a Berardi e Raspadori, compone il tridente più prolifico in Italia. E ci auguriamo che continui così, a partire da oggi contro la Salernitana, anche perché gli spareggi per i Mondiali sono sempre più vicini.
LA SORPRESA – Da quando è arrivato alla corte di Mazzarri a Cagliari, Daniele Baselli non è riuscito, complice anche qualche acciacco fisico, a entrare stabilmente nel gruppo dei titolari. Però quando è stato chiamato in causa non ha deluso, sfiorando anche il +3 in qualche occasione. Consapevoli che prima o poi, anche entrando dalla panchina, l’ex Torino lascerà il segno, iniziamo a schierarlo già in questo turno contro lo Spezia. Vuoi vedere che…

LA FLOP 11 (3-4-3) – Maenpaa (Venezia); Vasquez (Genoa), Luperto (Empoli), Dijks (Bologna); Agudelo (Spezia), Lukic (Torino), F. Ruiz (Napoli), Kiyine (Venezia); Cutrone (Empoli), Sanabria (Torino), Yeboah (Genoa).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – È fra i centrocampisti migliori in termini fantacalcistici (e non solo), ma al Bentegodi non lo schieriamo. Oltre a essere in dubbio per problemi muscolari, Fabian Ruiz dovrà battagliare contro un centrocampo, quello del Verona, che è a dir poco tosto, specialmente fra le mura amiche. Riteniamo che a Verona il Napoli dovrà sudare parecchio, soprattutto in mezzo al campo. Ci saranno pochi spazi e per lo spagnolo è più probabile un -0,5 che un bonus.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Nonostante la concorrenza in Laguna, Sofian Kiyine sta trovando un discreto spazio con Zanetti in panchina. Eppure, il marocchino in 18 presenze non è riuscito a portare nemmeno un bonus alla causa. Figuriamoci se riuscirà a cancellare questo disonorevole zero proprio lunedì sera all’Olimpico contro una Lazio in ripresa dopo lo 0-3 di Cagliari.