I sorteggi della seconda fase dei Campionati Europei Under 19 e Under 17 Femminili

Si sono tenuti a Nyon, in Svizzera, i sorteggi per la seconda fase dei Campionati Europei Under 19 e Under 17 Femminili che si terranno nella primavera del 2022. Considerando che il nuovo format delle due competizioni continentali prevede la retrocessione dell’ultima classificata nel girone e la promozione della prima alla fase finale, il sorteggio non ha premiato del tutto le Azzurrine. Ricordiamo che le prime classificate si qualificheranno per le fasi finali, con quelle dell’Under 19 che si svolgeranno dal 27 giugno al 9 luglio in Repubblica Ceca, mentre l’ultimo atto dell’Europeo Under 17 si terrà dal 3 al 15 maggio in Bosnia Erzegovina.

Partiamo dalla Nazionale Under 17 Femminile: le calciatrici, selezionate da Nazzarena Grilli, sono arrivate a questa seconda fase grazie al terzo posto conquistato nella fase di qualificazione, dove è bastato il successo all’esordio con il Galles per evitare la retrocessione nella Lega B. L’urna ha riservato alle Azzurrine un girone ostico, il Gruppo 7, in casa del Portogallo e in compagnia di Paesi Bassi e Montenegro. Queste le parole della CT Grilli a margine del sorteggio: “Abbiamo evitato due corazzate come Spagna e Germania, anche se i Paesi Bassi non sono da meno. Sappiamo che nella seconda fase il livello si alza, ci prepareremo al meglio per cercare di fare bella figura e portare avanti il nostro progetto. L’obiettivo è restare nella Lega A, poi da cosa nasce cosa e faremo di tutto per essere protagoniste. Sono fiduciosa, posso contare su un gruppo molto unito che sta lavorando molto bene“.

La Nazionale Under 19 Femminile di Enrico Sbardella, che è arrivata a questo sorteggio come testa di serie dopo essere arrivata prima nel suo girone, si è ritrovata nel Gruppo 5 come paese ospitante e dovrà contrapporsi alle pari età di Svizzera, Ungheria e Bosnia Erzegovina. Queste le parole del tecnico Sbardella a margine del sorteggio: “Con tutto il rispetto per Ungheria e Bosnia Erzegovina, probabilmente ci giocheremo il primo posto con la Svizzera. Siamo consapevoli di essere un buon gruppo e di poter arrivare fino in fondo a questo Europeo. Sono particolarmente felice di poter giocare di nuovo in Italia e ringrazio la Federazione e il Club Italia per lo sforzo organizzativo: sarà uno stimolo in più per far bene, sapendo che il fattore campo può essere determinante come è stato nella prima fase di qualificazione, soprattutto in occasione della gara con la Norvegia“.

 

Campionato Europeo Under 17 Femminile 2022, Lega A: 

Gruppo 7 (16-22 marzo): Paesi Bassi, *Portogallo, ITALIA, Montenegro

*paese ospitante

Campionato Europeo Under 19 Femminile 2022, Lega A: 

Gruppo 5 (6-12 aprile): *ITALIA, Svizzera, Ungheria, Bosnia Erzegovina

*paese ospitante