Serie B Femminile 2021-2022, i risultati della nona giornata

Nello scorso fine settimana si sono giocate le gare della nona giornata della Serie B Femminile 2021-2022: vediamo insieme risultati e classifica.

Lo scontro di alta classifica tra Pink Bari e Brescia si chiude in un rocambolesco pareggio: dopo il doppio vantaggio pugliese grazie alle reti di Di Bari e Gelmetti, la formazione lombarda deve ringraziare Luana Merli che con la sua doppietta scongiura la sconfitta e lascia le bresciane in vetta insieme alle pugliesi e al Como Women, che non ha disputato la gara contro il Tavagnacco per le tante giocatrici chiamate dalle rispettive nazionali.

Di questo pareggio non approfitta il ChievoVerona, che sul campo della Roma Calcio Femminile mantiene il vantaggio di Boni fino a cinque minuti dal termine quando Polverino fissa il punteggio sullo 1-1. Perde invece la San Marino Academy, che sul campo del Cortefranca viene condannato alla sconfitta in pieno recupero dalla rete di Vavassori, dopo che Jansen aveva risposto a Kiem.

Cesena e Ravenna non vanno oltre il pari a reti bianche nel derby romagnolo restando appaiate a quota 13 punti mentre si rilanciano Pro Sesto e Sassari Torres: le lombarde battono 2-0 il Cittadella grazie alla rete di Mariani nel primo tempo e al rigore trasformato da Grumelli nel secondo, mentre le sarde infliggono un poker al Palermo firmato da Scarpelli, Gomes, Bassano e Blasoni, dopo l’iniziale rete siciliana di Dragotto.

Cesena-Ravenna Women 0-0
Cortefranca-San Marino Academy 2-1 45’ Kiem (C), 60’ Jansen (SM), 90’+5’ Vavassori (C)
Palermo-Sassari Torres 1-4 29’ Dragotto (P), 44’ Scarpelli (S), 59’ Gomes (S), 65’ Bassano (S), 90’+3’ Blasoni (S)
Pink Bari-Brescia 2-2 29′ Di Bari (PB), 47′ Gelmetti (PB), 78′ e 88′ Luana Merli (B)
Pro Sesto-Cittadella Women 2-0 2’ Mariani, 58’ rig. Grumelli
Roma Calcio Femminile-Chievo Verona 1-1 54’ Boni (C), 86’ Polverino (R)
Tavagnacco-Como Women (rinviata all’8 dicembre)

CLASSIFICA: Como Women*, Brescia e Pink Bari 17, ChievoVerona 16, Tavagnacco* 15, Cesena e Ravenna 13, San Marino 12, Cortefranca e Cittadella 11, Pro Sesto 8, Roma CF 7, Sassari Torres 6, Palermo 5.