Fantacalcio Serie A 2021/22: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 14/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

La 14/a giornata di Serie A prenderà il via già stasera, con l’anticipo Cagliari-Salernitana (20:45). Sabato saranno quattro i match in programma: Empoli-Fiorentina e Samp-Verona alle 15, Juve-Atalanta alle 18 e Venezia-Inter alle 20:45. Domenica all’ora di pranzo sarà la volta di Udinese-Genoa, poi alle 15 Milan-Sassuolo e Spezia-Bologna; in serata chiudono Roma-Torino (18) e Napoli-Lazio (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Frattesi, Gyasi, Veretout.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Strandberg, Schiavone, Ribery, Danilo, de Vrij, Sanchez, Giroud, Skov Olsen, Zambo Anguissa, Osimhen.
IN DUBBIO – Godin, Pavoletti, Cutrone, Depaoli, Torregrossa, Ilic, De Sciglio, Ramsey, Gosens, Zappacosta, Crnigoj, Fares, Kallon, Destro, Maignan, Djuricic, Boga, Agudelo, De Silvestri, Cristante, Villar, Ansaldi, Politano, Marusic.

LA TOP 11 (3-4-3) – Silvestri (Udinese); Cuadrado (Juventus), Tomori (Milan), Skriniar (Inter); Candreva (Sampdoria), Soriano (Bologna), Locatelli (Juventus), Kovalenko (Spezia); Joao Pedro (Cagliari), Shomurodov (Roma), Correa (Inter).
LA CERTEZZA – Ultimamente il suo nome è stato accostato tanto ai colori azzurri, ma il presente di Joao Pedro si chiama Cagliari. Già otto centri in campionato, nonostante l’ultimo posto in classifica dei sardi. All’Unipol Domus contro la Salernitana i rossoblù si aggrapperanno al loro capitano e noi lo schieriamo senza indugi, certi che Joao ci regalerà l’ennesima gioia fantacalcistica.
LA SORPRESA – Ultimamente Mou l’ha chiamato in causa di più rispetto ad avvio stagione e l’uzbeko Eldor Shomurodov ha risposto presente: gol e assist contro il Venezia due giornate fa, ma in generale la sensazione che sia più nel vivo del gioco giallorosso. Anche domenica contro il Torino è in ballottaggio con Zaniolo per una maglia da titolare, tanto basta per tentare la carta a sorpresa nella vostra fanta-formazione.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Reina (Lazio); Stojanovic (Empoli), Chiriches (Sassuolo), Ampadu (Venezia); Praet (Torino), Freuler (Atalanta), Tameze (Hellas Verona), Felipe Anderson (Lazio); Bonazzoli (Salernitana), Ekuban (Genoa), Muriel (Atalanta).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Nonostante i gol realizzati nelle ultime due uscite tra campionato e Champions, Luis Muriel è fra gli sconsigliati di giornata. Difficile ora come ora strappare il posto da titolare a Zapata; l’impegno della Dea, poi, è a dir poco delicato, visto che i nerazzurri andranno a fare visita a una Juve che in campionato sembra aver ritrovato la sua proverbiale solidità.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Con gli infortuni di Destro e Caicedo, ultimamente nel Grifone sta trovando spazio Caleb Ekuban, che ha buone chance di strappare una maglia da titolare anche domenica a Udine. Eppure, il suo impiego non ci convince, anche perché i suoi numeri finora sono tutt’altro che entusiasmanti: nessun bonus nelle 9 presenze collezionate e una media voto abbondantemente al di sotto della sufficienza.