Pallavolo – Superlega maschile, risultati e classifica della sesta giornata

Pian piano le big tornano davanti. Nel giro di pochi giorni la Vero Volley Monza è uscita sconfitta contro Lube e Trentino scivolando al quarto posto in classifica. A guidare il campionato ci sono proprio Civitanova e Trentino con quest’ultima che ha recuperato dall’infortunio Alessandro Michieletto. Dietro però è da tener d’occhio l’agguerritissima Perugia che ha un punto in meno, ma anche due partite di differenza dalle avversarie ed è l’unica imbattuta dopo sei turni disputati. Piacenza fa fatica per avere la meglio di un Cisterna coriaceo che sembra finalmente ingranare dopo un avvio poco brillante. In Serie A1 femminile la scena è tutta per l’Imoco Conegliano. Il successo al tie-break in casa di Cuneo vale alle venete la 73/a vittoria di fila. Il prossimo match con Trentino potrebbe entrare nella storia perché con un risultato positivo l’Imoco farebbe registrare il nuovo record di vittorie consecutive nella storia della pallavolo.

SUPERLEGA – SESTA GIORNATA

Itas Trentino – Vero Volley Monza 3-1 (19-25, 25-16, 27-25, 25-23)
Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes PerkinElmer Modena 3-1 (22-25, 29-27, 25-19, 30-28)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Consar RCM Ravenna 3-0 (25-20, 25-22, 25-21)
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Top Volley Cisterna 3-1 (23-25, 25-22, 25-23, 25-21)
Gioiella Prisma Taranto – Kioene Padova 3-0 (25-22, 25-21, 25-20)
Sir Safety Conad Perugia – Allianz Milano 3-0 (25-20, 25-19, 25-12)

Classifica: Cucine Lube Civitanova 16, Itas Trentino 16, Sir Safety Conad Perugia 15, Vero Volley Monza 13, Gas Sales Bluenergy Piacenza 10, Gioiella Prisma Taranto 7, Kioene Padova 7, Leo Shoes PerkinElmer Modena 6, Top Volley Cisterna 6, Allianz Milano 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 6, Verona Volley 2, Consar RCM Ravenna 1.