CSSL svizzera 9/a – Grandinano gol quasi ovunque, ma il Basilea rallenta

Turno pre sosta anche per la CSSL svizzera, per ora segnata dal duello a distanza tra Basilea e Young Boys. La capolista ha commesso un mezzo passo falso, facendosi bloccare in casa, davanti a 20.000 spettatori, dal Lucerna di Celestini, che ha rimontato con Whermann, al 78′, la rete del vantaggio rossoblù messa a segno da Stocker su assist di Esposito. Il risultato consente comunque ai rossoblù di andare alla sosta in testa alla classifica, anche se i rivali bernesi hanno una partita (quella col Lugano) da recuperare.

Dietro, invece, le inseguitrici hanno vinto di goleada, segnando entrambe 6 gol. Lo Zurigo, infatti, che veniva da una serie negativa di 4 partite senza vincere, ha strapazzato in casa il Sion (alla seconda sconfitta consecutiva) con  una quaterna dell’ex Lugano Ceesay, che sembrerebbe essere arrivato, quest’anno, alla stagione della consacrazione, dopo due stagioni interlocutorie.

Ha risposto presente anche lo Young Boys, che ne ha fatte 6 a un Servette che, sinora, aveva fatto bene ma che, in questa occasione, è crollato nella ripresa dopo il rigore più espulsione rimediato dal portiere Frick allo scadere della prima frazione. 5 sono state poi le reti incassate dai Grénats nella ripresa, che vengono così superati in classifica dal Lugano (vincitore ieri in casa col Losanna) e dal Grasshopper.

Gli zurighesi hanno infatti battuto un San Gallo ormai in piena crisi, e giunto alla quarta sconfitta consecutiva. L’undici guidato da Zeidler è affondato miseramente al Letzigrund, incassando 5 gol da un Grasshopper che ha eretto Kaly Sène, ventenne senegalese in prestito dal Basilea, a protagonista della partita: due gol e due assist il bottino di questo giocatore, che farà probabilmente ancora parlare di sé in stagione.

CSSL svizzera 9/a giornata – risultati

Sabato 2 ottobre

Lugano-Losanna  2-0  (0-0)     
Grasshopper-San Gallo  5-2  (2-0)

Domenica 3 ottobre

Zurigo-Sion  6-2  (1-1)  
Servette-Young Boys  0-6  (0-1)
Basilea-Lucerna  1-1  (0-0)

CLASSIFICA PROVVISORIA CSSL SVIZZERA 2021/22 – 9/a giornata – Young Boys e Lugano una partita in meno

Pos. Squadra Diff. reti Punti | Pos. Squadra Diff. reti Punti
1 Basilea +15 19 6 Servette -4 12
2 Young Boys +16 17 | 7 Sion -10 9
3 Zurigo +5 17 | 8 San Gallo -10 6
4 Lugano +3 14 | 9 Lucerna -7 5
5 Grasshopper +4 13 | 10 Losanna -12 4

Legenda: qualificate ai preliminari della ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la 2/a di Challenge League, retrocessa in Challenge League