Fantacalcio Serie A 2021/22: alla scoperta di… Francesco Di Mariano

CALCIATORE TRASFERITO AL LECCE (SERIE B)

Nome: Francesco Di Mariano
Nazionalità: Italia
Età: 25
Altezza: 177 cm
Nazionale: no
Piede: destro
Ruolo principale: ala sinistra
Eventuali altri ruoli: ala destra, trequartista, punta centrale
Valutazione calciomercato: 0,8 milioni
Perché acquistarlo: assistman / possibile sorpresa
Perché non acquistarlo: impatto con la Serie A / titolarità a rischio
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5):**

LE CARATTERISTICHE – Giocatore dalla grande duttilità, può infatti disimpegnarsi in ogni ruolo del reparto avanzato. Con mister Zanetti al Venezia è stato impiegato prevalentemente da ala sinistra nel 4-3-3, ruolo in cui può sfruttare la sua velocità e la sua esplosività per poi convergere al centro e scaricare verso la porta con il suo piede naturale, il destro. Il tecnico dei lagunari lo ha utilizzato da trequartista nel 4-3-1-2 vista la discreta propensione all’assist del calciatore classe ’96. Alle doti tecniche si aggiunge un discreto fiuto del gol, sia nella sua classica giocata rientrando dalla sinistra che inserendosi in area nelle situazioni di palla inattiva. Insomma, Di Mariano rappresenta un vero e proprio jolly per gli arancioneroverdi.

LA CARRIERA – Palermitano doc, muove i primi passi nella scuola calcio locale Ribolla, fondata dallo zio materno Salvatore Schillaci. A 13 anni approda al Lecce, con cui fa l’esordio tra i professionisti il 9 settembre 2012 nella gara vinta con il Cuneo. L’estate seguente firma con la Roma, che sborsa per il suo cartellino ben 350 mila euro per poi aggregarlo alla formazione Primavera. La stagione 2015/16 lo vede passare in prestito prima all’Ancona e poi al Monopoli, mettendo a referto complessivamente 29 presenze e 5 reti tra Serie C e Coppa Italia di categoria. L’estate seguente approda al Novara in Serie B, disputando 55 gare condite da 4 reti e 3 assist in due stagioni. Lo nota il Venezia che lo ingaggia a luglio 2018: il primo anno con i lagunari lo vede grande protagonista con 8 gol e 2 assist in 29 match. La stagione seguente passa in prestito alla Juve Stabia, in Campania tuttavia non riesce a imporsi raccogliendo un solo gol in 13 apparizioni. Tornato alla base, diventa ben presto un punto fermo dello scacchiere di mister Paolo Zanetti che viene ripagato con 3 segnature e ben 7 assist in 36 partite tra campionato e play-off. È sua la rete della vittoria nella finale d’andata contro il Cittadella che spalanca le porte della Serie A agli arancioneroverdi.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Il Venezia ha mantenuto per il momento l’attacco che ha condotto la squadra in Serie A. Di Mariano si gioca una maglia come attaccante esterno nel 4-3-3 con Aramu e Johnsen. Alle condizioni attuali è probabile comunque che abbia un buon minutaggio. C’è tuttavia da tenere in considerazione l’impatto con il massimo campionato. La buona propensione all’assist è un fattore certamente da tenere in considerazione in sede d’asta. Fantacalcio.it lo lista come attaccante sia nella modalità classic che in quella mantra (valutazione: 5 crediti), mentre la Gazzetta lo ha inserito su Magic Campionato come trequartista-attaccante (valutazione: 4 crediti). Il giocatore palermitano può rappresentare una scommessa per la vostra squadra, tenetelo in considerazione per l’ultimo slot in avanti.