Lotta, Assoluti 2021 – CUS Torino sugli scudi

Un Toro che ha fatto la parte del leone. No, non si tratta di un improbabile film incentrato su strani incroci tra animali ma di un sintetico quanto appropriato resoconto dei Campionati Italiani Assoluti di lotta 2021, tenutisi lo scorso fine settimana al Pala “Pellicone” di Ostia.

307 atleti, 43 società iscritte per 30 titoli che sono stati assegnati nelle tre specialità, equamente divisi: libera, greco-romana e femminile. Protagonista assoluto è stato il CUS Torino. La società piemontese è stata quella che ha conquistato più titoli, ben sette. Quattro sono arrivati dalla lotta femminile. Il CUS Torino ha festeggiato i successi della Campionessa Mondiale di Beach Wrestling Francesca Indelicato (nella foto, tratta dall’incontro finale contro Arianna Carieri) nei 57 kg, della giovanissima e promettentissima Aurora Russo nei 59 kg, di Sara Da Col nei 62 kg e di Laura Godino nei 68 kg. Poi, 2 successi nella greco-romana con Luca Russo negli 82 kg e Luca Godino nei 130 kg. Completa il quadro trionfale per i cussini il titolo tricolore di Givi Davidovi nei 57 kg.

Al secondo posto tra le società plurivittoriose, vi è l’Esercito Roma con 5 titoli: 2 nella greco-romana con Jacopo Sandron nei 60 kg e Fabio Parisi negli 87 kg, 2 nello stile libero con Simone Vincenzo Piroddu nei 61 kg e Abraham Conyedo nei 97 kg e 1 nella femminile con Dalma Caneva nei 72 kg.

Il podio è completato dalle Fiamme Oro Roma, vincitrice di 3 titoli, uno per specialità: nella femminile con Elenj Pjollaj nei 76 kg, nella greco-romana con Riccardo Vito Abbrescia nei 77 kg e nella libera con Simone Iannattoni negli 86 kg.

Altre 13 società sportive sono andate a segno in questi Assoluti di lotta 2021: con 2 titoli vi sono la CISA Faenza e la Chiavari Ring mentre un titolo a testa è stato vinto da L.C Rovereto, CUS Padova, VV.FF Reggio Calabria, Geko’s club, Wrestling Liuzzi, Fiamme Rosse Roma, Athlon Sassari, ASD Roma Wrestling, Padula Napoli, Lotta Club Jonio e Wrestling Team Torino.

Questi i Campioni Italiani Assoluti di Lotta 2021

Femminile
Kg. 50 – Alessia Capozzi (Padula Napoli)
Kg. 53 – Carmen Di Dio (Lotta Club Jonio)
Kg. 55 – Marta Rainero (Wrestling Team Torino)
Kg. 57 – Francesca Indelicato (CUS Torino)
Kg. 59 – Aurora Russo (CUS Torino)
Kg. 62 – Sara Da Col (CUS Torino)
Kg. 65 – Veronica Braschi (Chiavari Ring)
Kg. 68 – Laura Godino (CUS Torino)
Kg. 72 – Dalma Caneva (Esercito Roma)
Kg. 76 – Elenj Pjollaj (Fiamme Oro Roma)

Stile libero
Kg. 57 – Givi Davidovi (CUS Torino)
Kg. 61 – Simone Vincenzo Piroddu (Esercito Roma)
Kg. 65 – John Colin Realbuto (Geko’s Club)
Kg. 70 – Gianluca Talamo (Wrestling Liuzzi)
Kg. 74 – Jacopo Masotti (Chiavari Ring)
Kg. 79 – Salvatore Diana (Fiamme Rosse Roma)
Kg. 86 – Simone Iannattoni (Fiamme Oro Roma)
Kg. 92 – William Raffi (Athlon Sassari)
Kg. 97 – Abraham Conyedo (Esercito Roma)
Kg. 125 – Salvatore Crisanti (ASD Roma Wrestling)

Greco-romana
Kg. 55 – Andrea Martino (VV.FF Reggio Calabria)
Kg. 60 – Jacopo Sandron (Esercito Roma)
Kg. 63 – Andrea Setti (Lotta Club Rovereto)
Kg. 67 – Zaur Kabaloev (CISA Faenza)
Kg. 72 – Victor Carabet (CUS Padova)
Kg. 77 – Riccardo Vita Abbrescia (Fiamme Oro Roma)
Kg. 82 – Luca Russo (CUS Torino)
Kg. 87 – Fabio Parisi (Esercito Roma)
Kg. 97 – Nikoloz Kakhelashvili (CISA Faenza)
Kg. 130 – Luca Godino (CUS Torino)