Allsvenskan 1/a – Primi squilli per Malmö, AIK e Djurgården

Bentornata, Allsvenskan! Ritorna, in questo fine settimana post pasquale, il campionato di calcio svedese, in giornate che dovrebbero già essere primaverili. In realtà, a Norrköping nevicava, per esempio; ma in Svezia, in fondo, è una cosa che, in questo periodo, può accadere.

Spalti ancora deserti, come vi avevamo preannunciato. Tuttavia ci si augura che, presto, anche se a capienza ridotta, si possa lentamente tornare a far entrare il pubblico negli stadi. La Swiss Elite Fotboll ha pronto un piano in tal senso: tuttavia, l’autorità sanitaria, per ora, ritiene che i tempi non siano maturi.

Sul campo, al netto degli spalti deserti, si sono invece visti i primi fuochi artificiali. Malmö e Hammarby hanno dato fuoco alle polveri con una sfida divertente, che ha visto prevalere i campioni in carica, che pure si erano trovati in svantaggio, grazie a una rete di testa di Gustav Ludwigson. Gli Himmelsblått hanno però ribaltato la situazione, con un rigore trasformato da Christiansen e un gol di Sören Rieks. Prima dello scadere, Abdul Khalili ha riequilibrato le sorti dell’incontro con un magistrale calcio di punizione. Nella ripresa, il gol decisivo è stato segnato da Jonas Knudsen, con un pregevole colpo di sinistro al volo.  Qua sotto, i riflessi filmati della sfida.

Reti inviolate, invece, nell’altro anticipo tra Örebro e Goteborg, privo di Marek Hamšík, alle prese con un infortunio muscolare, rimediato durante la preparazione. La sfida è stata però divertente, nonostante nessuna delle due squadre sia riuscita a trovare la via della rete. Si è chiusa senza gol, il giorno dopo, anche Mjällby-Varbergs

Tutto sommato inatteso, invece, il capitombolo in trasferta dell’Häcken contro l’Halmstad. La neopromossa ha saputo contenere le sfuriate offensive dei più quotati ospiti, i quali, però, lamentavano assenze di rilievo. Alla fine, è stato Boman, all’84’, a trovare la rete decisiva con un tiro al volo. Onesto Andreas Alm a fine gara (D+SPORTse): “Loro non hanno fatto tantissimo, ma sono stati migliori di noi: hanno saputo trovare un bel gol, meritando la vittoria”

Si è invece presentato con grande decisione il Djurgården, dopo la delusione della sconfitta nel derby di Pasqua in Coppa. Gli Järnkaminerna hanno infatti battuto l’Elfsborg a Borås con un gol per tempo (Aslak Witry e Edward Chilufya). In mezzo, un palo colpito da Frick per i padroni di casa. Soddisfatto il capitano ospite Magnus Eriksson a fine gara (D+SPORTse): “Da parte nostra è stata una partita giocata con grinta, che dimostra che abbiamo giocatori in buona forma. Abbiamo gettato le basi per fare bene qui durante il pre-campionato, ma continuiamo a lavorare molto duramente.” Qua sotto, il gol di Chilufya, realizzato con una bella ripartenza.

https://twitter.com/dplus_sportSE/status/1381287150956724230

 

Sotto la neve, il Norrköping (per il quale è andato in gol, nella prima frazione, il nuovo acquisto Ari Skulason) non è andato oltre il pareggio con il Sirius, che ha invece riequilibrato il risultato nella ripresa con Jacob Ortmark. Sfortunato nel finale Hakšabanović il quale, con un bellissimo calcio di punizione, ha colpito la traversa, a portiere battuto.

Chiusura con i tradizionali posticipi del lunedì: buona la partenza dell’AIK che, alla Friends Arena, ha regolato la matricola Degerfors con un gol per tempo. Protagonista della serata Sakul Ylätupa che, nella prima frazione, al 38′, ha prima segnato il gol del vantaggio per i suoi, mentre, nella ripresa, è stato l’autore dell’assist a Nabil Bahoui per il raddoppio, al 65′. Si è invece chiusa sullo 0-0 la sfida tra Kalmar e Östersunds.

Allsvenskan 2021 1/a giornata – risultati

Sabato 10 aprile

Malmö-Hammarby  3-2  (2-2)
Örebro-Göteborg  0-0  

Domenica 11 aprile

Mjälby-Varbergs  0-0 
Halmstad-Häcken  1-0  (0-0)
Norrköping-Sirius  1-1  (1-0)
Elfsborg-Djurgården  0-2  (0-1)

Lunedì 12 aprile

AIK-Degerfors  2-0  (1-0)  
Kalmar-Östersunds  0-0

CLASSIFICA PROVVISORIA ALLSVENSKAN 2021  – 1/a giornata 

Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti | Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti
1 Djurgården 2/0 3 | 9 Göteborg 0/0 1
2 AIK 2/0 3 | 10 Kalmar 0/0 1
3 Malmö 3/2 3 | 11 Örebro 0/0 1
4 Halmstad 1/0 3 | 12 Varbergs 0/0 1
5 Sirius 1/1 1 | 13 Hammarby 2/3 0
6 Norrköping 1/1 1 | 14 Häcken 0/1 0
7 Mjälby 0/0 1 | 15 Degerfors 0/2 0
8 Östersunds 0/0 1 | 16 Elfsborg 0/2 0

Legenda: qualificata ai preliminari di ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la terza classificata in Superettan, retrocesse in Superettan