Fantacalcio Serie A 2020/21: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 27/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Sono due gli anticipi al venerdì della 27/a giornata di campionato: alle 15 in campo Lazio e Crotone, quindi formazioni da schierare prima rispetto al solito; poi alle 20:45 al Gewiss Stadium si giocherà Atalanta-Spezia. Sabato altre tre sfide in calendario: alle 15 Sassuolo-Verona, alle 18 Benevento-Fiorentina e alle 20:45 Genoa-Udinese. Domenica si comincia con Bologna-Samp all’ora di pranzo, poi Torino-Inter e Parma-Roma alle 15, in serata Cagliari-Juventus (18) e il big match in notturna Milan-Napoli (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Dabo, Masiello, Destro, O. Colley, Kucka, Rincon, Lykogiannis, Pavoletti.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Marrone, Saponara, Depaoli, Samir, Iacoponi, Inglese, Veretout, Vidal, Demiral, Ghoulam.
LA “LISTA COVID” – Provedel, Juan Jesus, Bentancur e due giocatori del Torino (probabilmente Singo e Nkoulou).
IN DUBBIO – Lazzari, D. Zapata, Castrovilli, Kokorin, Pandev, Ouwejan, Deulofeu, Torregrossa, Bani, Hernani, Cornelius, Mkhitaryan, Walukiewicz, Cuadrado, Calhanoglu, Ibrahimovic, Mandzukic, Lozano.

LA TOP 11 (3-4-3) – Skorupski (Bologna); Maehle (Atalanta), de Vrij (Inter), T. Hernandez (Milan); Fares (Lazio), Soriano (Bologna), Kessie (Milan), Nandez (Cagliari); El Shaarawy (Roma), Immobile (Lazio), Ilicic (Atalanta).
LA CERTEZZA – Per la legge dei grandi numeri un bomber come Ciro Immobile non può stare a secco troppo a lungo, prima o poi il gol arriva. Gol che manca ormai da quattro partite, ma questo pomeriggio contro il Crotone all’Olimpico l’occasione per ritrovare la via del +3 è veramente ghiotta. Confidiamo in una delle sicurezze maggiori del campionato, anche perché la Lazio ha bisogno come il pane di ritrovare il proprio goleador.
LA SORPRESA – Ormai è più che una sicurezza: Joakim Maehle sta sfruttando al meglio l’assenza di Hateboer sulla fascia destra dell’Atalanta. Il danese si è calato alla grande negli schemi di Gasperini e sembra un veterano del calcio italiano. Contro lo Spezia è da schierare, anche perché ha l’assist nelle corde e un rendimento che è sempre al di sopra della sufficienza.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Zoet (Spezia); Manolas (Napoli), Tonelli (Sampdoria), Zappa (Cagliari); S. Molina (Crotone), Baselli (Torino), F. Ruiz (Napoli), Ramsey (Juventus); Quagliarella (Sampdoria), Mertens (Napoli), Okaka (Udinese).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – La gara di San Siro è proibitiva per il Napoli di Gattuso. Prevediamo un match combattuto, in cui alla fine le difese potrebbero prevalere sugli attacchi avversari. Fra i meno sconsigliati a questo giro c’è sicuramente Dries Mertens, che non è ancora al meglio della condizione e che si giocherà un posto da titolare fino all’ultimo con Osimhen. Se avete alternative degne di nota e un briciolo di coraggio, lasciatelo in panchina.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Protagonista di un avvio di campionato a dir poco promettente (3 assist nelle prime nove giornate), alla lunga si è un po’ perso. Parliamo di Gabriele Zappa, l’esterno del Cagliari che ha pagato a caro prezzo il calo della squadra sotto la gestione Di Francesco. Ora c’è Semplici e, considerata la squalifica di Lykogiannis, può guadagnare una maglia da titolare contro la Juventus. Non certo l’avversario migliore per ritrovare lo smalto dei mesi scorsi.