Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di…Viktor Kovalenko

Nome: Viktor Kovalenko
Nazionalità: Ucraina
Età: 25
Altezza: 182 cm
Nazionale:
Piede: destro
Ruolo principale: trequartista
Eventuali altri ruoli: mezzala
Valutazione calciomercato: 6 milioni
Perché acquistarlo: può essere l’alternativa a De Roon
Perché non acquistarlo: probabilmente è un doppione di Pasalic e Pessina
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): *

LE CARATTERISTICHE – Serviva veramente all’Atalanta? Non si può parlare di Viktor Kovalenko senza farsi questa domanda iniziale. Non per la bontà del giocatore, quanto per le sue caratteristiche. Kovalenko è un centrocampista offensivo, che può giocare sulla trequarti oppure come mezzala in un centrocampo a tre in quanto è molto abile negli inserimenti senza palla e vede la porta. Allora, dove sta il problema? Sta nel fatto che l’Atalanta è piena di calciatori simili, da Pasalic a Pessina passando per il connazionale Malinovskyi. Quindi, rischia di trovare pochissimo spazio.

LA CARRIERA – Dai primi calci alla Champions League, una sola maglia finora prima dell’Atalanta, quella dello Shakhtar Donetsk. Esordisce con i minatori il 28/2/2015 contro il Vorskla, mettendo a referto la prima di 200 presenze complessive con 32 gol segnati tra Campionato, Coppe nazionali e continentali e contribuendo alla conquista di 4 titoli nazionali, 2 Coppe d’Ucraina e 2 Supercoppe d’Ucraina. Perno della nazionale di Shevchenko, ha totalizzato 30 presenze ma non ha ancora trovato la via della rete.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Da prendere solo in un caso. E cioè se avete in rosa almeno uno tra Pasalic e Pessina e quindi volete avere un rincalzo pronto. Se ve lo immaginate titolare subito, lasciate perdere la speranza. Gasperini, soprattutto nella seconda parte di stagione, si affiderà alle certezze. Quindi, o Kovalenko si rivela un fenomeno capace subito di imparare i dettami tattici del tecnico di Grugliasco oppure difficilmente troverà la via del campo.