Fantacalcio Serie A 2020/21: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 15/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Archiviato un nefasto e travagliato 2020, ci tuffiamo subito nel nuovo anno con la 15/a giornata di campionato. Tutte le gare sono in programma domenica 3 gennaio e questa di per sé è una grande notizia per i fantallenatori. Si comincia alle 12:30 con Inter-Crotone, a seguire sei sfide alle 15: Atalanta-Sassuolo, Cagliari-Napoli, Fiorentina-Bologna, Genoa-Lazio, Parma-Torino, Roma-Samp e Spezia-Verona; chiudono il turno Benevento-Milan alle 18 e Juve-Udinese alle 20:45.
GLI SQUALIFICATI – Biraghi, Keita, Terzi, T. Hernandez, Cuadrado, Becao.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Toloi, Godin, Faragò, Rog, Ounas, Koulibaly, Cutrone, Pandev, Correa, Gervinho, Ansaldi, Mirante, Spinazzola, Calafiori, Pedro, Verde, Saelemaekers, Ibrahimovic, Deulofeu.
LA “LISTA COVID” – Osimhen, Acampora, M. Ricci.
IN DUBBIO – Pinamonti, Demme, Luiz Felipe, Parolo, Dell’Orco, Ferrer, Leo Sena, Kalinic.

LA TOP 11 (3-4-3) – Handanovic (Inter); Karsdorp (Roma), Ger. Pezzella (Fiorentina), Young (Inter); Sohm (Parma), Pessina (Atalanta), Barak (Verona), Chiesa (Juventus); R. Leão (Milan), Zapata (Atalanta), Cornelius (Parma).
LA CERTEZZA – Dopo aver chiuso un 2020 più che prolifico, Duvan Zapata cercherà di inaugurare il nuovo anno nel migliore dei modi. A nostro avviso il bonus è assicurato, anche perché il Sassuolo, avversario della Dea, è una squadra che gioca e concede. Situazione ideale per un bomber devastante come il colombiano.
LA SORPRESA – Giovane di belle prospettive, Simom Sohm si sta ritagliando sempre più spazio nel Parma delle ultime settimane. Anche domani contro il Toro lo svizzero potrebbe partire dal primo minuto. Non è un prospetto da bonus, ma va detto che ha soltanto 19 anni e a una scommessa così intrigante non sappiamo resistere.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Musso (Udinese); Izzo (Torino), Colley (Sampdoria), Samir (Udinese); Djuricic (Sassuolo), Petriccione (Crotone), Pulgar (Fiorentina), Gojak (Torino); Caprari (Benevento), Petagna (Napoli), Lasagna (Udinese).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Dopo una partenza col botto, Filip Djuricic è un po’ calato alla distanza, complice anche un infortunio patito negli ultimi tempi. La trasferta di Bergamo, tra l’altro, non sarà certo una passeggiata per gli uomini di De Zerbi. Attendiamo che il serbo ritrovi lo smalto dei tempi migliori.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Qualche mese fa era additato da molti come possibile sorpresa del campionato, ma Amer Gojak finora ha tradito le attese. Anche perché tutto il Torino, Belotti a parte, ha sofferto in questo avvio di stagione. Domani a Parma il bosniaco ripartirà dalla panchina, e questo basta e avanza per relegarlo fra i flop della 15/a giornata.