Cosa è successo nella 10^ giornata di Serie A

Dopo i tre anticipi del sabato, con Lazio, Juventus e Inter vittoriose, la domenica si è aperta a Verona: pareggio divertente tra Hellas e Cagliari, pur se poco utile per entrambe. Bello rivedere Pavoletti in campo: prestazione positiva, sta pian piano tornando ai suoi livelli.

Due 0-0 nelle gare delle 15: Parma-Benevento e Roma-Sassuolo terminano senza vincitori. I giallorossi giocano tutto il secondo tempo in dieci per il doppio giallo a Pedro. Rinviata per maltempo Udinese-Atalanta.

Nella sfida delle 18, il Napoli batte agevolmente il Crotone, allo Scida: prova di forza ulteriore degli azzurri, che hanno ormai assimilato i meccanismi tattici di Gattuso. Prestazione di carattere dei partenopei, dopo il poker alla Roma della scorsa settimana, un altro poker calato: è una squadra, quella azzurra, che funziona davvero. Anche senza Osimhen.

Nel posticipo, successo del Milan a Marassi. La squadra di Pioli è una macchina quasi perfetta: concede pochissimo, gioca, e sembra divertirsi veramente. Anche senza Ibrahimović, score assolutamente positivo, per i rossoneri matura l’ottavo successo in campionato.