Serie A, 3/a giornata 2020-2021: i pronostici

Ecco i nostri pronostici per la 3/a giornata della Serie A 2020-2021:

FIORENTINA-SAMPDORIA
Nonostante la sconfitta, la Fiorentina ha dimostrato di essere sul pezzo nella gara di San Siro contro l’Inter. Non si può dire lo stesso della Sampdoria, che ha subito una bruciante sconfitta in casa contro il Benevento. I blucerchiati sono quindi inchiodati a quota zero punti, e secondo noi lo saranno anche dopo questa giornata: consigliamo il segno 1, Chiesa marcatore e multigol casa 2-3.

SASSUOLO-CROTONE
Il largo successo ottenuto contro lo Spezia ha infuso fiducia negli uomini di De Zerbi, che si apprestano ad affrontare un’altra neopromossa, il Crotone. I calabresi non hanno ancora fatto punti, subendo due sconfitte in due giornate contro Genoa e Milan. Anche in questo caso puntiamo sulla squadra di casa e andiamo sull’1, sul gol di entrambe le squadre e sull’Over 3.5.

UDINESE-ROMA
La sconfitta interna contro lo Spezia ha acceso più di un campanello d’allarme in casa Udinese: gli uomini di Gotti hanno offerto una pessima prestazione e gli zero punti in classifica iniziano a pesare. Allo stadio Friuli si presenta una Roma incoraggiata dal pareggio ottenuto contro la Juventus, che ha permesso ai giallorossi di muovere la classifica. Puntiamo sul 2, sul gol di entrambe le squadre e su Džeko marcatore.

ATALANTA-CAGLIARI
L’Atalanta ha iniziato il campionato sulla falsa riga della scorsa stagione: spettacolo, gol a grappoli e vittorie. Il successo netto dell’Olimpico contro la Lazio è stata una prova di forza che potrebbe aver designato già una gerarchia nell’alta classifica. Anche per il Cagliari l’ultima gara è stata contro la Lazio, terminata però con una sconfitta per i sardi. Optiamo per il segno 1, sull’Over 4.5 e sul gol di entrambe le squadre. Come risultato esatto consigliamo “altro”.

BENEVENTO-BOLOGNA
Inizio di campionato condito da tanti gol e grandi emozioni per il Benevento, capace di vincere a Genova contro la Sampdoria, ma inerme di fronte alla corazzata Inter. Il Bologna ha vinto nettamente contro il Parma nel posticipo del lunedì, dimostrando una forte reazione dopo la sconfitta incassata a San Siro contro il Milan nella prima giornata. Prevediamo una gara aperta e vivace, suggeriamo l’1X, il gol di entrambe le squadre e il multigol 4-5.

LAZIO-INTER
La batosta incassata contro l’Atalanta è stata pesante, ma i biancocelesti non possono fermarsi a rimuginare: all’Olimpico arriva l’Inter, capace di realizzare 9 gol nelle prime due giornate. I nerazzurri vogliono chiudere a punteggio pieno il trittico di gare prima della sosta, e secondo noi ne saranno capaci: ci giochiamo il 2, l’Over 2.5 e Lukaku marcatore.

PARMA-HELLAS VERONA
Se la sconfitta contro il Napoli ci poteva stare, la bordata di reti incassata contro il Bologna è un segnale preoccupante per il Parma. Al Tardini l’avversario sarà un Hellas Verona in forma e a punteggio pieno, anche se con due punti ottenuti per le note vicende “extra campo”. Immaginiamo una sfida combattuta e con poche reti, quindi proponiamo l’Under 2.5, il pareggio e il risultato esatto pt 0-0.

MILAN-SPEZIA
La folle notte europea contro il Rio Ave ha portato via tantissime energie al Milan, costretto a combattere fino a mezzanotte per ottenere il passaggio del turno. I rossoneri, però, avranno dalla loro l’entusiasmo che un finale di partita “epico” come quello con i portoghesi porta con sé. Entusiasmo che non mancherà allo Spezia, capace di ottenere i primi 3 punti della sua storia in Serie A in casa dell’Udinese. Pronostichiamo una vittoria faticosa per i padroni di casa, quindi puntiamo sull’1, sul risultato esatto 3-2 e su Hauge marcatore.

JUVENTUS-NAPOLI
Il terzo turno di Serie A si chiude con lo scontro diretto tra Juventus e Napoli. La vecchia signora è stata capace di acciuffare il pareggio contro la Roma in 10 contro 11, ma si è mostrata vulnerabile, come nella scorsa stagione. I partenopei, dal canto loro, guidano la classifica con due vittorie, 8 gol fatti e zero subiti. Il Napoli è parso più pronto della Juventus, quindi azzardiamo il segno X, l’Under 2.5 e il risultato esatto pt 0-1.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.