Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di… Weston McKennie

Nome: Weston McKennie
Nazionalità: Stati Uniti
Età: 22
Altezza: 185 cm
Nazionale:
Piede: destro
Ruolo principale: centrocampista centrale
Eventuali altri ruoli: mediano, trequartista
Valutazione calciomercato: 20 milioni
Perché acquistarlo: piace molto a Pirlo
Perché non acquistarlo: non regala molti bonus
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Si tratta di un centrocampista tuttofare, che può giocare sia da frangiflutti che da mezzala o da regista. La generosità, abbinata a discrete qualità tecniche, gli permettono di recuperare molti palloni e rilanciare l’azione. Ben piazzato fisicamente, non disdegna il tackle. Nella neonata Juventus di Pirlo sarà uno dei giocatori maggiormente chiamati in causa, proprio perché sa abbinare fase difensiva e offensiva. Si tratta di un centrocampista completo, che non si dà mai per vinto, ed è questa una delle maggiori qualità che gli allenatori apprezzano in lui.

LA CARRIERA – Nasce negli Stati Uniti, ma dai sei ai nove anni vive a Kaiserslautern, visto che il padre prestava servizio presso la base aerea di Ramstein. Al ritorno negli USA si dedica al calcio e comincia a Dallas, rimanendovi fino al 2016. Quattro anni fa arriva la chiamata dello Schalke 04 e McKennie agguanta l’occasione al volo: inizialmente viene aggregato alla formazione Primavera, ma dopo appena un anno viene trasferito in prima squadra, con la quale esordisce tra i professionisti il 2′ maggio 2017 contro l’Ingolstadt 04. La stagione successiva viene impiegato con una certa frequenza, tant’è che mette a referto ben 29 presenze. Nel 2018 arriva il momento di esordire in Champions League (contro il Porto) e di segnare il suo primo gol (contro il Lokomotiv Mosca). La sua carriera è un crescendo e nel 2019/20 è un punto fermo della squadra allenata dal connazionale Wagner.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? McKennie è uno dei nuovi calciatori della Juventus sui quali c’è maggiore curiosità. È arrivato a sorpresa, ma Pirlo lo apprezza molto e può diventare un perno del centrocampo bianconero. Resta da vedere il suo impatto con il calcio italiano e la sua propensione a bonus e malus. Potrebbe incappare in qualche cartellino, visto che sarà lui l’uomo destinato a rincorrere gli avversari in fase interditiva. Può essere una sorpresa, se ci volete puntare fatelo ben consapevoli che si tratta di un esordiente.

https://twitter.com/WMckennie/status/1299835225757818880

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.