L’Everton ha realizzato un commovente video in memoria dei tifosi morti durante l’epidemia

-

Durante la pandemia, le tante persone che hanno perso la vita sono diventate in poco tempo dei numeri da presentare nei bollettini sanitari. Cifre che, tra i sospiri di sollievo per l’abbassarsi della curva dei contagi e ansie quando questa tornava a salire, nascondevano il dramma umano vissuto da tante famiglie che hanno perso i propri cari senza poterli nemmeno salutare.

Nemmeno le squadre di calcio hanno potuto omaggiare come volevano i propri storici tifosi. In occasione del derby giocato ieri contro il Liverpool, l’Everton ha voluto però dare vita a un nuovo tentativo di far sentire la propria vicinanza alle famiglie, realizzando un video di otto lunghi minuti (trasmesso poi al di fuori di Goodison Park) in cui vengono mostrati i nomi e i volti delle tante vittime.

Durante il lockdown, i Toffees avevano provato a far sentire la propria vicinanza a partire proprio dall’allenatore Carlo Ancelotti, che ha chiamato a casa alcuni tifosi per parlarci qualche minuto. Un bel gesto per far sentire le persone più attaccate al loro club, oggi costretto a giocare a porte chiuse in attesa di rivedere il pubblico negli stadi.

Vi riportiamo qui il video molto commovente:

Francesco Moria
Francesco Moria
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.

Quella rovesciata vale!

  Alla 'tedesca', classico gioco di calcio infantile da giardinetti, era il gol che contava di più. A seconda dei parametri, valeva dieci, quindici o...
error: Content is protected !!