Calcio e Covid-19: la guida sulla situazione in tutti i campionati del mondo

Qualcuno ha deciso di concludere anticipatamente la stagione, qualcuno è già ripartito, altri forse ripartiranno, mentre altri non si sono proprio mai fermati. L’emergenza Covid-19 ha avuto conseguenze evidenti anche nel mondo del calcio, portando gran parte dei Paesi di tutto il mondo a interrompere il corso naturale dell’annata, perché giocare era diventato ormai troppo pericoloso. Il tempo passa, però, e ogni Paese sta assistendo a un andamento della curva dei contagi differenti, adottando così politiche (anche non legate necessariamente allo sport) che meglio possano adattarsi al contesto nazionale.

In Italia, è cominciata oggi ufficialmente la vera Fase 2, forse il primo, serio test sulle nostre capacità di convivere con il virus e riuscire a far riprendere la nostra economia. Il calcio, però, ha al momento soltanto una data teorica per ripartire, ossia il 13 giugno. Si è parlato molto di Bundesliga questo week-end, il più importante campionato che è riuscito a ripartire dopo l’emergenza: ma qual è la situazione nei campionati di tutto il mondo?

Albania – La Kategoria Superiore (massima serie albanese) dovrebbe ripartire il week-end del 3 giugno, per finire il 29 luglio.
Algeria – La stagione è stata sospesa e dovrebbe riprendere dopo 5-6 settimane dalla dichiarazione di conclusione del lockdown, a prescindere da quando sarà.
Angola – La stagione è già stata dichiarata conclusa e cancellata.
Argentina – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa alla fine di aprile: classifica e retrocessioni sono state congelate.
Armenia – La stagione riprenderà il week-end del 23 maggio.
Azerbaigian – La stagione è al momento sospesa.
Australia – La stagione riprenderà a partire dall’11 giugno.
Austria – La ripresa della Bundesliga è stata fissata per il 2 giugno.
Belgio – La stagione è stata dichiarata conclusa alla metà di marzo, con il Brugge che ha vinto il campionato senza passare della classica fase di play-off.
Bielorussia – La stagione è proseguita regolarmente in questo periodo per una scelta direttamente legata al governo, con 9 turni che sono già stati disputati.
Birmania – La stagione riprenderà a partire dal 19 giugno.
Bosnia – Non definito.
Brasile – Non è ancora stata definita una data per la ripresa del campionato.
Bulgaria – La ripresa della stagione è stata fissata per il 5 giugno.
Burkina Faso – La stagione è stata dichiarata conclusa e cancellata.
Burundi – La massima serie del campionato riprenderà il week-end del 21 maggio.
Cile – Non definito.
Cipro – Non definito.
Colombia – Non definito.
Congo – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa e ha cristallizzato la classifica, sancendo la vittoria del campionato da parte dell’AS Otoho.
Corea del Sud – La stagione è ricominciata lo scorso 8 maggio.
Costa Rica – La ripresa della stagione è stata fissata per il 19 maggio.
Croazia – La ripresa della stagione è stata fissata per il 30 maggio con il turno di coppa nazionale; il campionato dovrebbe riprendere il week-end successivo.
Danimarca – La ripresa della stagione è stata fissata per il 28 maggio.
Ecuador – La ripresa della stagione dovrebbe avvenire a giugno.
Eritrea – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa.
Estonia – La stagione riprenderà ufficialmente il 19 maggio.
Etiopia – La stagione è stata dichiarata conclusa e cancellata.
Finlandia – La ripresa della stagione dovrebbe essere stata fissata per il 17 giugno.
Francia – 
La stagione è stata già dichiarata conclusa, con la classifica che è stata definitivamente cristallizzata, sancendo la vittoria del campionato del PSG.
Galles – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa, con la classifica che è stata cristallizzata, sancendo la vittoria del campionato dei Connah’s Quay Nomads.
Georgia – Non definito.
Germania – Le prime due serie del campionato sono ricominciate ufficialmente nel week-end del 16-17 maggio.
Giappone – Ancora non è stata definita una data.
Gibilterra – La stagione è stata dichiara ufficialmente conclusa e con la classifica cristallizzata al momento della sospensione.
Grecia –La ripresa della stagione con poule scudetto e retrocessione è stata fissata per il 6 giugno.
Guinea – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa e cancellata.
Honduras – Non definito.
Inghilterra – Per il momento, il “Project Restart” ha fissato al week-end del 13 giugno la data per la ripartenza. Secondo le ultime, la data potrebbe essere rinviata di almeno una settimana, dopo i recenti incontri tra giocatori, allenatori e staff medici.
India – La stagione è già stata completata regolarmente.
Irlanda – Non è ancora stata definita una data precisa, la Federcalcio punta a ripartire a giugno.
Irlanda del nord – Non ancora definito.
Isole Far-Øer – La stagione è ricominciata lo scorso 9 maggio.
Islanda – La stagione dovrebbe riprendere a partire dal 13-14 giugno.
Israele – La ripresa della stagione è stata fissata per il 30 maggio.
Italia – La Federcalcio ha fissato temporaneamente il 13 giugno come possibile data di ripartenza del campionato.
Kazakistan – Non è ancora stata definita una data precisa, la Federcalcio punta a ripartire a giugno. 
Kosovo –
Non ancora definito.
Kenya – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa: in base al regolamento, la classifica è stata cristallizzata al momento del raggiungimento di metà stagione, con il Gor Mahia che ha vinto così il titolo.
Lettonia – Non ancora definito.
Liberia – La stagione è stata dichiarata conclusa e cancellata.
Lituania – Gli allenamenti sono ripresi, ma non è ancora stata definita una data per la ripartenza.
Lussemburgo – La stagione è stata annullata e la classifica è stata cristallizzata, senza sancire né il vincitore del titolo né retrocessioni.
Macedonia del Nord – Non ancora definito.
Malta – Il 18 maggio, la stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa.
Mauritius – La stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa.
Messico – La stagione potrebbe riprendere tra giugno e luglio.
Moldavia – Non ancora definito.
Montenegro – La ripresa della stagione è stata fissata per il 1 giugno, salvo nuove decisioni legate alla curva di contagio.
Nicaragua – La stagione è proseguita regolarmente durante l’emergenza.
Nigeria – Non definito.
Norvegia – La ripresa della stagione sarebbe stata fissata per il 16 giugno.
Olanda – La stagione è stata annullata lo scorso 24 aprile, cristallizzando la classifica al momento della sospensione e senza assegnare il titolo.
Panama – Non definito.
Paraguay – Non definito.
Perù – Non definito.
Polonia – La ripresa della stagione è stata fissata per il 29 maggio.
Portogallo – La ripresa della stagione è stata fissata per il 4 giugno.
Repubblica Ceca – La ripresa della stagione è stata fissata per il 23 maggio.
Romania – Dopo aver alleggerito il lockdown il 15 maggio, la Federcalcio ha fatto sapere di puntare a ripartire per giugno.
Russia – La ripresa della stagione è stata fissata per il 21 giugno.
San Marino – I centri di allenamento saranno riaperti solo dal 31 maggio: la stagione difficilmente ripartirà.
Scozia – Il campionato scozzese è stato dichiarato concluso definitivamente, con il Celtic che è stato dichiarato campione per il nono anno di fila.
Serbia – La ripresa della stagione è stata fissata per il 30 maggio.
Slovacchia – La ripresa della stagione è stata temporaneamente fissata per il 6 giugno.
Slovenia – La ripresa della stagione è stata temporaneamente fissata per il 6 giugno.
Spagna – La ripresa della stagione è stata fissata per il 12 giugno.
Sudafrica – Non definito.
Svezia – La ripresa della stagione è stata temporaneamente fissata per il 14 giugno.
Svizzera – La Federcalcio adotterà una decisione il 29 maggio: difficilmente ci sarà una ripresa prima del 20 giugno.
Turkmenistan – La stagione è cominciata regolarmente anche durante l’emergenza.
Ucraina – Nessuna decisione è stata ancora adottata, nonostante la volontà dei club di chiudere la stagione: nessun piano può essere fatto finché non saranno ridotte le misure del lockdown.
Ungheria – La ripresa della stagione è stata fissata per il 23 maggio.
Uruguay – Secondo le ultime notizie, la stagione non dovrebbe riprendere prima di agosto.
USA – La ripresa della stagione è stata temporaneamente fissata per la fine di giugno.
Uzbekistan – La ripresa della stagione è stata temporaneamente fissata per il 12 giugno.
Venezuela – Non definito.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.