Qualificazioni Europei Femminili 2021 – Georgia-Italia 0-1, passo indietro per le Azzurre

Al Mikheil Meskhi Stadioni di Tbilisi va di scena Georgia-Italia per le qualificazioni agli Europei Femminili 2021: un rigore di Girelli fa si che l’Italia porti a casa una gara dove le Azzurre hanno mostrato limiti atletici e caratteriali.

L’Italia parte subito in attacco, con Cernoia che centra la traversa al 10′ e Giacinti che sfiora il montante un minuto dopo. Le Azzurre giocano bene ma mancano di freddezza sotto porta e al 23′ l’arbitro concede un calcio di rigore per fallo in area di Kvelidze su Giacinti: sul dischetto si presenta Girelli la cui prima conclusione viene parata ma l’attaccante bianconero è abile a segnare sulla ribattuta. Poco dopo Giugliano si trova solo davanti al portiere ma incredibilmente non riesce a segnare: i ritmi della gara si abbassano e le italiane sono molto imprecise nell’inquadrare la porta, e dove non arriva la precisione arriva il portiere avversario, come al 41′ quando Gabunia devia sul palo destro una conclusione di Giugliano.

Nella ripresa l’Italia segna sul tabellino il terzo legno colpito con la traversa centrata da Giacinti al 56′: le Azzurre spingono e collezionano occasioni potenziali ma la palla non ne vuole sapere di entrare, come all’82’ quando il destro di Giacinti sfiora il palo sinistro. Non bastano cinque minuti di recupero per incrementare il bottino, la partita finisce solamente 1-0: ci sarà molto da recminiare.

GEORGIA-ITALIA 0-1 (0-1)

Georgia (5-4-1): Gabunia; Raukh, Kalandadze, Sutidze, Kvelidze, Pasikashuili; Bakradze (88′ Kadagishvili), Tchkonia, Danelia, Todadze; Chichinadze (59′ Cheminava). A disp.: Sukhashvili, Chkhartishvili, Tsotseria, Skhirtladze, Khaburdzania, Salukvadze, Epitashvili. All. Bajelidze
Italia (4-4-2): Giuliani; Bartoli, Gama, Linari, Guagni (90′ Rosucci); Sabatino (47′ Serturini), Cernoia, Giugliano, Bergamaschi; Girelli (71′ Tarenzi), Giacinti. A disp.: Durante, Baldi, Galli, Caruso, Marinelli, Fusetti, Panzeri, Bonfantini, Tucceri Cimini. All. Bertolini
Arbitro: Vivian Peeters (OLA)
Marcatrici: 25′ rig. Girelli
Note-Ammonite: Danelia, Gabunia (G)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.