Bundesliga, 3/a giornata – Union Berlino da leggenda, RB Lipsia capolista solitaria

L’Union Berlino fa la storia e ottiene la sua prima vittoria in Bundesliga battendo un Borussia Dortmund che si presentava allo Stadion An der Alten Försterei a punteggio pieno e lanciassimo dopo le prime due giornate. I gialloneri vengono invece surclassati dal ritmo dei padroni di casa giocando una partita per lunghi tratti confusionaria. metto anche dell’Union, capace di aggredire i più quotati rivali per tutti i novanta minuti. L’eroe della serata biancorossa è stato sicuramente Bülter, attaccante che diciotto mesi fa giocava nei dilettanti e ora ha steso il Dortmund con una doppietta da sogno. Inutile il momentaneo pareggio di Alcácer per la squadra di Favre, affondata poi dal bel gol di Andersson a chiudere un’azione magnifica tutta di prima. Prenda appunti l’Inter per vedere come fare male a questo Borussia.

Resta così a punteggio pieno solo il RB Lipsia, trascinato da un mostruoso Werner: tripletta per lui nel 3-1 in casa del Borussia Mönchengladbach. In attesa di sapere se questa sarà la sua ultima stagione a Lipsia prima di andare al Bayern Monaco, Werner sembra comunque deciso a lasciare il segno. Nagelsmann sogna e l’impressione è che i sassoni abbiano le carte in regola per lottare con Bayern e Borussia Dortmund per ora.

Il Bayern intanto ritrova il gioco e strapazza il Mainz con un tennistico 6-1. E pensare che i bavaresi erano anche partita in svantaggio 1-0 all’Allianz Arena, poi però il gol di Boëtius è stato cancellato da quelli di Pavard, Alaba, Perišić, Coman, Lewandowski, e Davies. Sale a sette punti il Bayern, atteso ora dallo scontro al vertice in casa del RB Lipsia la prossima settimana.

Dopo due vittorie consecutive rallentano invece Bayer Leverkusen e Wolfsburg, fermate rispettivamente sullo 0-0 e sull’1-1 da Hoffenheim e Padeborn.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Marius Bülter (Union Berlino). Giornata da sogno per l’attaccante classe 1993 dell’Union. Prima doppietta in Bundesliga nella vittoria per 3-1 sul Borussia Dortmund. E già così sarebbe un sabato da incorniciare. Aggiunteci però che Bülter un anno e mezzo fa giocava nei dilettanti e l’anno scorso in terza divisione per farlo diventare magico.

BUNDESLIGA – 3/a giornata

Venerdì

Borussia Mönchengladbach-RB Lipsia 1-3 38′, 47′ Werner (L), 90′ Embolo (B), 90’+4 Werner (L)

Sabato 

Bayern Monaco-Mainz 6-1 6′ Boëtius (M), 36′ Pavard (B), 45′ Alaba (B), 54′ Perišić (B), 64′ Coman (B), 78′ Lewandowski (B), 80′ Davies (B)
Bayer Leverkusen-Hoffenheim 0-0
Wolfsburg-Paderborn 1-1 12′ Cauly (P), 56′ Brekalo (W)
Friburgo-Colonia 1-2 40′ aut. Czichos (F), 52′ Modeste (C), 90′ Skhiri (C)
Schalke 04-Hertha Berlino 3-0 38′ aut. Stark, 48′ aut. Rekik, 85′ Kenny
Union Berlino-Borussia Dortmund 3-1 22′ Bülter (U), 25′ Alcácer (D), 50′ Bülter (U), 75′ Andersson (U)

Domenica

Werder Brema-Augsburg
Eintracht Francoforte-Fortuna Düsseldorf

CLASSIFICA BUNDESLIGA

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.