RSL svizzera 4/a – lo YB passa a San Gallo e resta primo

Prima sosta, la settimana prossima, per la Raiffeisen Super League svizzera. Il fine settimana di Ferragosto è infatti, tradizionalmente, dedicato alla Coppa nazionale.

Gli anticipi del sabato hanno visto impegnate le prime della classe, che hanno fatto bottino pieno, anche se con qualche difficoltà. Lo Young Boys, passando a San Gallo, mantiene la testa della graduatoria. Partita combattuta, come si evince dal punteggio: a deciderla una rete di Nsame a 10′ dal termine, dopo che i padroni di casa avevano recuperato il passivo di due gol, subiti nei primi minuti della sfida.

Il Basilea ha invece reagito all’inattesa sconfitta in Champions League superando, in casa, il neopromosso e finora imbattuto Servette. I rossoblù, in vantaggio dopo soli 4′ grazie a un’autorete dell’ex Lugano e Chiasso Rouiller, sono stati raggiunti in seguito da Wüthrich, tornando però in vantaggio, prima dello scadere, grazie a un gol dell’ex Xamax Ademi. Nella ripresa, Bua ha poi chiuso i conti, mantenendo i renani nella scia delal capolista.

Nelle sfide di domenica, oltre alla vittoria del Sion a Lugano (della quale ci siamo occupati ampiamente con il servizio dallo stadio di Cornaredo), altri punti sprecati dallo Zurigo, questa volta al Letzigrund contro lo Xamax. Certo, la rete in rovesciata di Karlen si candida a diventare una delle reti più belle della stagione: però è arrivata in pieno recupero, beffando i tigurini, in superiorità numerica dal 69′, per l’espulsione di Di Nardo.

Nell’altra sfida in programma, successo del Thun (il primo della stagione) sul campo del Lucerna. Entrambe reduci dalle sconfitte europee, le due squadre hanno però mostrato due volti diversi. I bernesi sono andati in gol al 33′ con Havenaar (assist di Tosetti), chiudendo poi con Kablan nella ripresa, ottenendo 3 punti che li tolgono dalla zona calda della graduatoria.

RSL svizzera 4/a – Risultati finali

Sabato 10 agosto

Basilea-Servette  3-1  (2-1) 
San Gallo-Young Boys  2-3  (1-2)

Domenica 11 agosto

Lugano-Sion  0-1  (0-0) 
Zurigo-Xamax  2-2  (1-0)
Lucerna-Thun  0-2  (0-1)

CLASSIFICA PROVVISORIA RSL SVIZZERA 2019/20 – 4/a giornata 

Pos. Squadra Diff. reti Punti | Pos. Squadra Diff. reti Punti
1 Young Boys +4 10 | 6 Lugano +1 4
2 Basilea +5 9 | 7 Lucerna -1 4
3 Sion +0 7 | 8 San Gallo -2 4
4 Thun +1 5 | 9 Xamax -1 3
5 Servette -1 5 | 10 Zurigo -6 2

Legenda: qualificate ai preliminari della CL, qualificate ai preliminari di EL, allo spareggio per non retrocedere con la 2/a di Challenge League, retrocessa in Challenge League.

Condividi
Da bambino si innamorò del calcio vedendo giocare a San Siro Rivera e Prati. Milanese per nascita e necessità, sogna di vivere in Svezia, e nel frattempo sopporta una figlia tifosa del Bayern Monaco.